Attori, Registi, ecc.

Jasika Nicole di Fringe promette che conosceremo meglio Astrid

Jasika Nicole Fringe

Jasika Nicole, che interpreta Astrid Farnsworth nella serie sci-fi “Fringe” su FOX, ha raccontato a SCI FI Wire che gli autori dello show hanno promesso di esplorare il passato del suo personaggio nei prossimi episodi – anche se non prima del finale di stagione. Astrid è un’agente FBI che lavora come assistente di laboratorio di Walter Bishop (John Noble) e di solito svolge funzioni meccaniche basilari come collegare elettrodi e monitor.

“Ci hanno lavorato per molto tempo e vogliono essere sicuri che sia perfetto,” disse la Nicole in un’intervista telefonica la scorsa settimana. “È per questo che non l’abbiamo ancora visto. Quindi spero che ci sarà nella seconda stagione. Non avremo quell’episodio nella prima stagione, ma sono quasi certa che succederà nella seconda, e non vedo l’ora di scoprire cosa conterrà, lasciatemelo dire.”
La Nicole ha parlato di più del background del suo personaggio e del finale di stagione. Le seguenti domande e risposte comprendono degli estratti della nostra intervista. (Seguono possibili spoiler!)

Quindi stanno programmando di esplorare il passato di Astrid?
Nicole: Sì, assolutamente. Non è destinato ad essere ausiliario allo show. È destinato ad essere importante, e credo che stiano cercando di spremere il più possibile le storie di tutti. Charlie [Kirk Acevedo] non ha avuto un suo episodio, dove potete vedere un po’ più di lui e della sua vita e da chi torna a casa, fino a quando, tipo, due settimane fa? Quindi sono sicura che arriverà. Solo che non so esattamente quando.

LEGGI ANCHE: Fringe: I 10 episodi più belli della serie tv

Tutti quelli che si allacciano a Walter devono avere una vita interessante.
Nicole: Assolutamente. Assolutamente. Sono sicura che lei abbia grandi storie da raccontare che non si sono nemmeno minimamente conosciute negli attuali episodi.

Walter scompare nel finale di stagione. Astrid lo cercherà?
Nicole: Beh, tutti lo cercheranno. È meglio chiedere chi lo troverà. Veramente, riguarda più chi lo aiuta a scappare o chi lo aiuta ad uscire dal laboratorio, che è la vera parte affascinante di tutto ciò. Non vedo l’ora che lo vediate. Sì, tutti cercano Walter, ma siccome Astrid non lascia il laboratorio, immagino che lei sia lì nel caso lui torni indietro. Lei può notificare le giuste autorità se resta nel laboratorio ad aspettare che torni a casa.

Risponderanno davvero alle domande nel finale? Gli show come questo prendono sempre in giro.
Nicole: Sì, risponderanno a domande che apriranno porte per altre domande, come siete abituati. C’è davvero qualche grande risposta nel finale di stagione che punta la luce su, tipo, un milione di altre domande. Le risposte che avrete sono super soddisfacenti, ma vi fanno voler sapere ancora di più. Avrete qualche buona informazione riguardo a Peter [Joshua Jackson] e sul suo caso, perché ci sono tutte queste allusioni durante l’intera stagione riguardo a Peter malato da bambino, e c’è qualcosa di speciale riguardo a lui, ma non sapete ancora cos’è. Beh, lo scoprirete nel finale, ed è abbastanza fantastico.

C’è un episodio sulla combustione spontanea. Si ricollegherà al potere di Olivia da bambina?
Nicole: Devo scegliere attentamente le mie parole. È molto probabile. Sarà qualcosa su cui si dibatterà, credo, come tutto il resto.

Cosa succede ad Astrid nell’episodio della seconda stagione che hanno già girato?
Nicole: È davvero divertente. Immagino che nel cervello di ogni attore ci sia del lavoro riguardo lo show, tutti gli episodi mischiati insieme. Ricordo che l’altro giorno stavo parlando con qualcuno riguardo ad un episodio, ed io ho intrecciato, tipo, tre episodi, due mostri e cinque morti. Loro dicevano, “Di cosa stai parlando? Non ricordo quell’episodio.” Era come se avessi messo mezza stagione dentro ad un episodio, è stato divertente. Quindi cercare di separare l’ultimo episodio che abbiamo girato dal finale, oh mio Dio. Non posso dirvelo. Mi dispiace, il mio cervello “è uscito di Fringe”.

LEGGI ANCHE: Anna Torv: 10 cose che non sapete sull’attrice di Mindhunter

Comments
To Top