fbpx

Jane By Design: intervista a David Clayton Rogers

David Clayton Rogers è attualmente sui piccoli schermi amercani nel serial della ABC Family Jane By Design dove interpreta Ben, fratello maggiore di Jane (Erica Dasher), una teenager scambiata erroneamente per adulta che lavora come fashion assistant presso una casa di moda. Nei giorni scorsi Celebuzz.com ha incontrato David in occasione del ritorno in tv del telefilm e l’attore ha voluto raccontare ai giornalisti la sua esperienza sul set, la sua vita privata e il suo amore per la moglie Sally Pressman.

In Jane By Design vesto i panni del fratello e consigliere di Jane e cerco di fare il fratello maggiore anche con Erica quando necessita una spalla sulla quale appoggiare la testa per addormentarsi tra una ripresa e l’altra. Lavora veramente duro. E’ vero, da un punto di vista familiare alcune volte sono come un fratello maggiore. Ma per quanto riguarda il lavoro, non lo sono per nulla. Lei è una professionista incredibile, ne sono stato impressionato sin dal primo giorno. Eravamo seduti sul set e lei parlava di un documentario che aveva appena visto dedicato alle pitture rupestri, come la linea tra l’arte e la scienza in Europa sia vagamente definita e poco dopo è andata sul set per le riprese, immedesimandosi in Jane che era tutta imbarazzata perchè il ragazzo della quale è invaghita a scuola stava parlando con lei. Erica è incredibilmente brava a passare da un ruolo all’altro, dall’adulto al teenager, e ha anche molta energia. Non ha bisogno di molto aiuto sul set’.

David Clayton Rogers si è sposato a settembre con Sally Pressman che vive attualmente in South Carolina per le riprese di Army Wives. Ma com’è essere sposati con una collega e vivere lontani per lavoro? ‘E’ fantastico (essere sposati) e quando mia moglie avrà finito le riprese del suo show, sarà ancor più bello! A causa del lavoro ci vediamo ogni tre settimane, anche solo per il weekend. E’ molto duro ma credo sia più facile quando si è appena sposati. Alcune volte, quando frequenti qualcuno e c’è della distanza, è difficile vivere la relazione ma è più facile a livello mentale tener presente che là c’è mia moglie, la connessione tra di noi ora è più forte. E poi, per fortuna, c’è Skype!’

‘Stiamo pianificando di allargare presto la famiglia’ ha continuato David. ‘Credo che avere un figlio sia qualcosa che ti porti fuori dalla tua comfort zone e che cambi la tua vita in positivo sotto ogni aspetto’.

Mara D.

Founder e Admin di Telefilm-Central.org. Amante delle serie tv, del cinema e dell'universo Internet :-)

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio