fbpx
Cinema

50 Sfumature di Nero: Jamie Dornan parla degli alti e bassi sul set del film

Jamie Dornan

Le location francesi di “50 Sfumature di Nero” erano chiuse durante il terrificante attacco a Nizza del 14 Luglio, durante i festeggiamenti del Bastille day, di cui purtroppo conosciamo tutti troppo bene le terribili conseguenze.
Jamie DornanLa tragedia ha portato ad un aumento di sicurezza sia per il cast che per l’intera crew della Universal Picture, e Jamie Dornan ha concesso questa intervista esclusivamente in questa giornata, durante la premiere di Antrophoid e The 9th Life of Louis Drax, su come ha affrontato questo terribile avvenimento.

” Era, come potete ben immaginare, una situazione davvero orrenda” dichiara Dornan a ComingSoon.net. “Ne saresti stato colpito in qualsiasi posto fossi. La maggior parte del cast e della crew era a Monaco quindi c’era un po’ di distanza, ma io e la mia famiglia volevamo un po’ spazio quindi stavamo effettivamente a Nizza. La prima cosa che tutti hanno dovuto capire era che tutti ( NOI) eravamo salvi, tutta la crew e il cast sta bene. Il giorno dopo sei ancora scosso, ma devi girare questo film che costa milioni di dollari. C’era questa clausola contrattuale che ci obbligava a lavorare il giorno dopo, ed era un ambiente di lavoro davvero assurdo. Sembra davvero frivolo e sbagliato girare qualcosa di superficiale come un ” f…uto” film il giorno dopo questi terribili fatti”.

Dornan sembra davvero scioccato dall’esperienza, era più ottimista sui progressi di “50 Sfumature di Ner0”, nonostante la sostituzione del regista SamTaylor-Johnson con James Foley e la sceneggiatrice Kelly Marcel con Niall Leonard.

L’energia sul set era cambiata, definitivamente, perché l’energia che da il regista è l’apice della piramide e si diffonde ad una crew di 200 persone,” dice Dornan ” alcune persone sono state spostate, ma la maggior parte della crew e del cast sono rimasti gli stessi, non è cambiato molto. Indipendentemente dal cambio di regista o sceneggiatore, io penso che quando due o tre ritornano insieme per un franchise tutti si rilassano un po’, tutti possono godersi la preparazione del film perché la pressione è diminuita, quindi penso che questo sia un elemento importante”

Jamie Dornan and Dakota Johnson

Jamie Dornan and Dakota Johnson

Jamie Dornan e Dakota Johnson, come è ovvio, ritornano sul set come Christian Grey e Anastasia Steele sia in “50 Sfumature di Nero” che nel terzo film, “50 Sfumature di Rosso”.
Com avvenne per “50 Sfumature di Grigio”,  anche questi  film debutteranno a San Valentino del 2017 e 2018. Michael De Luca e Dana Brunetti, al fianco di E.L.James, ritornano come produttori.

Eric Johnson, Bella Heathcote, Luke Grimes, Eloise Mumford, Max Martini, Tyler Hoechlin, Rita Ora, Marcia Gay Harden, Robin Lee, Fay Masterson e Hugh Dancy saranno nel film. James Foley dirigerà entrambi i film che sono stati scritti, dal marito della James, Naill Leonard.

Di seguito il plot di “50 sfumature di nero”

“Scoraggiata dai singolari gusti e oscuri segreti del bellissimo, tormentato e giovane interprete Christian Grey, Anastasia Steele ha rotto la loro relazione per iniziare una nuova carriera in una casa di pubblicazione a Seattle” dice la descrizione generale di “50 Sfumature di Nero”. ” Ma il desiderio per Christian la domina ancora ogni suo pensiero, e quando lui fa una nuova proposta, Anastasia non può resistere. Riaccesa la loro relazione, Anastasia impara sempre qualcosa in più sul passato del suo danneggiato, spinto e esigente MR. 50 Sfumature. Mentre Christian lotta con i suoi demoni interni, Anastasia deve confrontarsi con la rabbia e l’invidia della donna che c’era prima di lei, e prenderà la decisione più importante della sua vita”.

Comments
To Top