fbpx
Interviste

iZombie: Rob Thomas parla della seconda stagione

izombie - liv

In partenza il 6 Ottobre, la seconda stagione di ‘iZombie’ promette molte novità, parola del creatore Rob Thomas.

Il produttore Rob Thomas commenta la situazione in cui si troverà Liv all’inizio della seconda stagione di ‘iZombie’, infatti la nostra protagonista si trova sola in seguito alla sparatoria alla macelleria (durante la quale il fratello di Liv è rimasto ferito) Meat Cute, proprietà di Blaine che a questo punto è di nuovo umano dopo che Liv ha dato metà della cura a lui e metà a Major. ‘Il izombie - livMeat Cute è esploso e Blaine ha un nuovo business che riveleremo nel primo episodio. Liv è in disaccordo con le persone a lei vicine. Major ha problemi nel metabolizzare quello che Liv ha deciso di non dirgli; Peyton non è ancora tornata; e le cose sono comprensibilmente in tensione con ogni membro della famiglia sopravvissuto che lei abbia dalla stagione 1‘. Infatti Liv dovrà anche spiegare perché è impossibile per lei donare il suo sangue al fratello che si trova in ospedale e Thomas spiega che la ragazza troverà qualcosa con cui giustificare le sue azioni nei primi passi della seconda stagione.

Parlando di Major dobbiamo capire se, adesso che conosce la verità riguardo gli zombie, sarà ancora deciso a ucciderli, a proposito Rob Thomas ha detto, ‘Adoro la sua missione nella stagione 2, ma c’è una izombie - clivegrande rivelazione nel primo episodio. Una rivelazione divertente, e non vedo l’ora che le persone lo scoprino. Ma lui ha decisamente una grande missione per la stagione 2‘. Notizie negative per chi spera in un riavvicinamento tra lui e Liv, ‘Liv non evita Major, ma Major evita Liv. Nel primo episodio, lei prova ad aiutarlo, prova a contattarlo perché Clive continua a scavare nel caso del Meat Cute. Lei è il suo alibi, e ha disperatamente bisogno di parlargli, ma Major la sta torturando‘. Thomas assicura che per i due non sarà comunque una stagione senza amore, ci saranno ‘Interessi amorosi sorprendenti‘ per entrambi.

Il produttore parla anche di Blaine e del suo nuovo status di umano nella seconda stagione di ‘iZombie’, ‘Lui ama il cibo. Gli piace compiaciersi quando incontra Liv. Ci sono alcune cose che gli mancano, ma votebbe assolutamente per l’umanità se gli si desse la scelta. Quindi è piuttosto contento dove si trova izombie - blaineall’inizio della stagione‘. Non dirà comunque tutta la verità a riguardo, ‘Potrebbe non rivelare alle altre persone che non è più uno zombie. Quindi ha ancora dei clienti, e fa finta di nulla riguardo al fatto che adesso è umano‘. In questa stagione Blaine e Liv si trovano ad affrontare un nemico comune, Max Rager, che ha promesso di sterminare gli zombie, rendendo i due complici nell’ostacolare i suoi piani.

Infine il produttore parla di Clive, il detective scoprirà qualcosa in più di sé in futuro. ‘Vedremo un po’ di più della vita casalinga di Clive…La sua balena bianca è cercare di capire cosa sia successo al Meat Cute. Il dipartimento di polizia ha deciso come è successo, e Clive non è d’accordo con i suoi colleghi, e detto tra noi, quello che pensa Clive è più corretto rispetto alla storia ufficiale‘. Il produttore chiude dicendo che quando troveranno la storia giusta, anche il padre di Liv entrerà nella serie.

Comments
To Top