In the Flesh

In the Flesh: al via le riprese della seconda stagione

Sono iniziate le riprese per la seconda stagione del drama inglese In the Flesh che si inserisce nel filone zombie, ma con una differente prospettiva, più umana, più metaforica, in quanto usa la narrazione zombie per analizzare temi molto più profondi come l’accettazione del diverso. Torneranno quindi le vicende di Kieren Walker, un malato della sindrome PDS (Partially Deceased Syndrome).

La storia in sei parti (da 60 minuti l’una) verrà coprodotta con la sorella americana della BBC, BBC America e se ne prevede il ritorno nel 2014.

In The FleshRichard DeCroce, programming di BBC America afferma che In the Flesh ha portato una ventata nuova nella narrazione di stampo zombie e che non vede l’ora di vedere su quali concetti si svilupperà la seconda stagione e di approfondire la conoscenza con la città di Roarton.

Il Direttore Jim O’Hanlon inoltre afferma che questa narrazione unica che sposta il punto di vista su quello degli zombie, o per meglio dire malati di PDS, rende In the Flesh unico, drammatico, divertente, politicamente impegnato e al 100% carico di emozioni forti. Aggiunge che è davvero raro trovare una serie che, pur avendo un approccio eccitante, d’intrattenimento e a tratti umoristica, rappresenti in modo così importante il mondo di oggi. “I personaggi hanno una verve genuina, sono intelligenti, ben descritti e profondi” aggiunge “non vediamo l’ora di riportarli in vita”.

Il creatore, Dominic Mitchell ha dichiarato: “Ritornare al villaggio di Roarton è stata una vera gioia. Rivedere i vecchi personaggi e analizzare i nuovi, aggrovigliare le loro vite e i loro amori. La mia speranza è che la seconda stagione di In the Flesh abbia qualcosa per tutti: un potente thriller coniugato ad una storia altamente emozionale, un toccante drama familiare con molto black humor”

Nella serie, attualmente a riprese in corso nel Nord Ovest dell’Inghilterra, torneranno Luke Newberry (Hercules, The Legend Begins) come Kieren Walker, Emily Bevan (The Thick of It) come Amy Driver, sua migliore amica e affetta da PDS, Harriet Cains (Doctors) nel ruolo di Jem Walker, sorella di Kieren e Stephen Thompson (Doctors) nel ruolo di Philip Wilson.

I nuovi ingressi saranno Wunmi Mosaku (Dancing on the Edge, I am Slave) nel ruolo del locale Membro del parlamento, Maxine Martin, e Emmett J Scanlan (The Fall, Hollyoaks) il profeta dei Non Morti, Simon.

Attenzione: Spoiler sulla seconda stagione

In The Flesh-cMentre nel villaggio di Roarton una fragile pace è stata raggiunta tra vivi e non morti e Kieren cerca di ragranellare soldi per il suo “fondo di fuga”, nel resto della Nazione la paura è ancora un fattore dominante. La narrazione si allarga sul piano politico, dove gli estremisti del Pro-Living Party guadagnano consensi sfruttando la minaccia del terrorismo del Undead Liberation Army. Questi sviluppi porteranno Kieren ad un bivio tra i suoi desideri di una vita pacifica e le complicazioni del mondo reale.

Fine spoiler sulla seconda stagione

Comments
To Top