Cinema

Il Diavolo Veste Prada: Tutte le cose che (forse) non sai del film

il diavolo veste prada curiosità

L’abbiamo visto dieci volte e, probabilmente, finiremo con il rivederlo altre dieci. Perchè il film Il Diavolo Veste Prada, con protagoniste Anne Hathaway, Meryl Streep e l’allora sconosciuta (oggi meno) Emily Blunt è un cult.

Come spesso accade, tuttavia, probabilmente anche in questo caso ci sono tanti retroscena che solo in pochi conoscono. Vediamo allora di scoprirli insieme!

Ecco tutte le cose che (forse) non sai de Il Diavolo Veste Prada

Tratto da un best-seller internazionale

il diavolo veste prada curiosità

Credits: 20th Century Fox

1 – Il film Il Diavolo Veste Prada è tratto dal libro omonimo di Lauren Weisberger. L’autrice si è ispirata alla sua diretta esperienza di assistente di un caporedattore di una rivista di moda. Dal momento che è stata l’assistente di Anna Wintour, direttrice di Vogue, molti ritengono che il personaggio di Miranda sia direttamente ispirato proprio a lei.

2 – Anna Wintour non ha partecipato alla premiere della pellicola. Ha tuttavia assistito ad una proiezione in anteprima del film. In quell’occasione si è presentata vestita da capo a piedi in abiti Prada. 

3 – Sebbene l’abbia criticato aspramente all’inizio, Anna Wintour ha poi confessato che il film le era piaciuto. In particolare ha apprezzato la “naturale decisione” dell’interpretazione di Meryl Streep.

4 – Meryl Streep, finite le riprese, ha donato il proprio guardaroba in beneficenza.

LEGGI ANCHE: Anne Hawathay – Vita, carriera e curiosità sull’attrice

5 – La prima borsa che vediamo su Miranda (la scena in cui scende dall’auto) è, naturalmente, Prada.

6 – Nel film c’è un tema ricorrente: i foulard di Hermès. Nel libro, il personaggio di Miranda ha sempre sulla propria persona almeno un foulard di quella marca.

Se non Meryl Streep, chi altri avrebbe potuto interpretare Miranda?

meryl streep

Credits: 20th Century Fox

7 – Jennifer Aniston, Kim Basinger, Cameron Diaz, Heather Graham, Angelina Jolie, Lisa Kudrow, Helen Mirren, Tatum O’Neal, Gwyneth Paltrow, Michelle Pfeiffer, Julia Roberts, Meg Ryan, Alicia Silverstone, Hilary Swank e Naomi Watts sono tutte state prese in considerazione per interpretare Miranda.

8 – Meryl Streep ha quasi lasciato le riprese a metà produzione. Non era contenta del proprio salario.

9 – Inizialmente il ruolo di Miranda Priestley era stato offerto a Glenn Close ma l’attrice era impegnata sul set di Damages della HBO.

10 – Molti stilisti e case di moda hanno concesso al film di utilizzare i propri vestiti. Questo ha reso Il Diavolo Veste Prada il film con il guardaroba più costoso nel corso della storia del cinema.

Un libro tradotto in più di 40 lingue

il diavolo veste prada curiosità

Credits: 20th Century Fox

11 – Durante il primo giorno di riprese, Meryl Streep ha esclamato, rivolta alla collega Anne Hathawy: “Credo che tu sia perfetta per questa parte. Sono emozionata di lavorare insieme a te.”. Ha fatto una pausa e quindi ha aggiunto: “Questa sarà l’ultima cosa gentile che ti dirò”In effetti così è stato.

12 – Sebbene non sia mai stato confermato, pare che Anna Wintour abbia apertamente minacciato i più famosi stilisti di non partecipare al film pena l’esclusione dei loro marchi dalle pagine di Vogue. I portavoce della Wintour hanno negato tutto ma è noto come sia la rivista Vogue che altre testate giornalistiche e di moda avessero attentamente evitato di citare o recensire il libro di Lauren Weisberger, da cui il film è tratto.

13 – Il libro di Lauren Weisberger è rimasto per dieci settimane in cima alla lista dei libri più venduti, vendendo più di un milione di copie.

14 – Dopo l’uscita del film, il libro è stato tradotto in oltre 40 lingue.

15 – Emily Blunt è stata scelta per la parte di Emily prima ancora che venisse scelta Anne Hathaway per interpretare Andrea. L’attrice viene spesso vista sullo sfondo delle scene, indaffarata, anche se nessuno le aveva detto di farlo e non c’erano indicazioni nel copione in merito. La Blunt ha affermato che, secondo lei, il suo personaggio è sempre indaffarato e voleva trasmettere questa sua devozione al lavoro sullo schermo.

John Krasinski ha visto il film 75 volte

16 – Il personaggio di Emily è basato su Plum Sykes. La donna ha lavorato presso la redazione di Vogue nello stesso periodo della Weisberger ed è stata l’assistente della Wintour.

LEGGI ANCHE: Emily Blunt – Vita, carriera e curiosità sull’attrice

17 – Inizialmente il personaggio di Emily non avrebbe dovuto essere inglese (Emily Blunt ha un accento britannico in lingua originale).

18 – Il marito di Emily Blunt, John Krasinski, era un fan accanito del film quando ha conosciuto sua moglie per la prima volta. Ha visto il film più di 75 volte.

19 – Il guardaroba di Emily è quasi interamente firmato da Vivienne Westwood.

20 – A differenza dei loro personaggi, Anne Hathaway ed Emily Blunt sono grandi amiche nella vita reale. Le due hanno anche partecipato ad una puntata di Lip Sync Battle.

Hanno girato Il Diavolo Veste Prada in 57 giorni

anne hathaway

Credits: 20th Century Fox

21 – Emily Blunt è stata scoperta in un parcheggio dai direttori del casting. Stava facendo dei provini per Eragon ma non venne scelta. Dopo aver fatto l’audizione, dal momento che più di 100 attrici erano in lizza per il ruolo di Emily, aveva deciso di tornare in Inghilterra. Quando venne richiamata per una seconda lettura del copione, le chiesero di mandare un video dell’audizione vestita “come il suo personaggio”. Nel video, la Blunt indossava dei jeans e delle infradito.

22 – Per prepararsi al ruolo di Andrea, Anne Hathaway si è offerta di fare da assistente in una Casa d’Aste per una settimana.

23 – Incredibile ma vero, il film Il Diavolo Veste Prada è stato filmato in soli 57 giorni.

24 – I giorni di riprese a Parigi sono stati soltanto 2. Dal momento che era troppo caro far volare anche Meryl Streep a Parigi, le scene di Miranda sono state girate negli Stati Uniti.

Chi avrebbe potuto interpretare Nigel?

il diavolo veste prada curiosità

Credits: 20th Century Fox

25 – Stanley Tucci (Nigel) è cognato della collega Emily Blunt. Sette anni dopo aver girato insieme Il Diavolo Veste Prada, Tucci ha sposato la sorella della Blunt, Emily. L’attrice ha fatto da damigella al matrimonio dei due.

26 – Prima che venisse scritturato Stanley Tucci, il ruolo di Nigel era stato offerto a Thomas Lennon e Javier Càmara.

27 – L’attore è stato avvisato che avrebbe partecipato a Il Diavolo Veste Prada solo 72 ore prima dell’inizio delle riprese.

LEGGI ANCHE: 18 film che sono migliori dei libri da cui sono tratti

28 – Inizialmente Il Diavolo Veste Prada avrebbe dovuto uscire nelle sale in primavera. In seguito la 20th Century Fox ha deciso di lanciare il film nello stesso periodo di Superman: Returns. La pellicola è riuscita a battere il cinecomic in termini di incassi.

Il Diavolo Veste Prada: record di incassi

il diavolo veste prada curiosità

Credits: 20th Century Fox

29 – La pellicola ha incassato 326,5 milioni di dollari al botteghino, a fronte di un investimento di 35 milioni di dollari di produzione.

30 – Stanley Tucci ha rivelato che secondo lui è un film “maledettamente brillante… I film brillanti finiscono con l’influenzare la cultura popolare, non importa di cosa parlino.”

31 – Commentando il successo del film, Anne Hathaway ha detto che secondo lei uno dei punti cruciali del film è il fatto che molti possono riconoscersi nel suo personaggio. “Tutti hanno sperimentato almeno una volta qualcosa di simile.”

32 – Meryl Streep ha rivelato di aver basato la voce del suo personaggio sulla calma ferrea della voce di Clint Eastwood. Per lo stile di Miranda si è invece ispirata alla modella Carmen dell’Orefice.

Un budget da oltre 1 milione di dollari per i costumi

il diavolo veste prada curiosità

Credits: 20th Century Fox

33 – Daniel Sunjata aveva inizialmente fatto l’audizione per la parte di Nigel. Ha poi letto la parte di James Holt e ha deciso di fare l’audizione per interpretarlo.

34 – Simon Baker, che interpreta Christian Thompson, ha ottenuto la parte inviando un video del proprio provino ai responsabili del casting. Nel video indossa la stessa giacca verde che gli vediamo addosso alla festa di James Holt, quando lui e Andrea si incontrano per la prima volta.

35 – Gisele Bündchen ha acconsentito a far parte della pellicola solo a patto di non essere una modella. Interpreta Serena, l’amica di Emily.

36 – Pur avendo ricevuto centinaia di capi in prestito dagli stilisti, Patricia Field, la costumista de Il Diavolo Veste Prada, ha comunque speso più di un 1 milione di dollari per acquistare i capi del guardaroba per il film.

37 – Gli abiti indossati nel film sono stati in seguito venduti all’asta per beneficenza.

38 – Proprio come il suo personaggio, anche Anne Hathaway è passata da una 42 a una taglia 40 durante le riprese.

39 – Juliette Lewis e Claire Danes hanno entrambe fatto l’audizione per la parte di Andrea.

La scena iconica del film è stata suggerita da Meryl Streep

il diavolo veste prada curiosità

Credits: 20th Century Fox

40 – La scena in cui una Miranda senza trucco si apre con Andrea è stata pensata e suggerita dalla stessa Meryl Streep.

41 – Emily Blunt ha rivelato di aver rubato la famosa scena in cui dice ad Andrea di non volerla sentir parlare (con tanto di mimica della mano) da una mamma per strada che cercava di far star zitta i propri figli.

42 – Mentre David Finkel stava spiegando a Stanley Tucci che reazione avrebbe dovuto avere durante il discorso di Miranda, in cui assegna il lavoro dei suoi sogni a qualcun altro, gli ha suggerito di avere un’espressione simile a qualcuno che ha appena perso l’Oscar e ha sentito qualcun altro vincerlo al posto suo. Meryl Streep, che era lì vicino, ha esclamato: “Ah, so esattamente come ci si sente!”.

43 – Ad oggi, a fronte di 19 nomination come Miglior Attrice o Miglior Attrice non Protagonista, la Streep ha vinto solo tre volte. Non per Il Diavolo Veste Prada. 

44 – Nel film, Emily è inglese e Andy americana. Al contrario, nel libro è Emily quella americana e Andy quella inglese.

45 – Il cast ha legato moltissimo sul set. Nel 2010, Emily Blunt ha invitato i colleghi al suo matrimonio con John Krasinski.

Comments
To Top