fbpx

Il caso contrattuale di Katherine Heigl

Le questioni di natura contrattuale tra Katherine Heigl e ABC/Touchtsone Television sembrano aver preso una nuova direzione, ricordiamo che nei giorni scorsi erano trapelate notizie secondo le quali l’attrice avrebbe rivendicato un trattamento salariale alla pari dei suoi co-protagonisti in Grey’s Anatomy, in particolare Sandra Oh e Isaiah Washington.

La produzione ha dichiarato pubblicamente che l’attrice è vincolata da un contratto che la lega alla serie tv al di là di eventuali rivendicazioni di tipo remunerativo e che pertanto la sua partecipazione a Grey’s Anatomy attualmente non è a rischio. Affermano inoltre che alla Heigl è recentemente stato offerto un significativo aumento di salario per il suo talento e il suo valore.

Ma lo scorso giovedì la Heigl ha dichiarato di sentirsi imbarazzata per il fatto che la questione sia stata resa pubblica e biasima la produzione per non aver mantenuto la discrezione che lei sperava diffondendo informazioni private.

L’attrice assicura inoltre che “non ha importanza il mio disappunto per la decisione della produzione di trattare pubblicamente la questione, io continuo a lavorare con passione e fedeltà sul personaggio di Izzy Stevens

 

Articoli correlati