fbpx

Ian Somerhalder si deve difendere con la figlia di Matthew Fox

E’ accaduto un fatto divertente, almeno per noi. Ian Somerhalder, il meschino vampiro Damon in The Vampire Diaries, si è trovato nei guai proprio quando l’ex-collega Matthew Fox (Lost) l’ha chiamato al telefono a notte fonda chiedendogli di giustificarsi di fronte a sua figlia.

[spoiler episodio 1.08] La figlia dodicenne dell’attore, infatti, non ha affatto gradito la scelta di Damon di piantare un paletto nel petto della centenaria amica di Stefan, Lexie. [fine spoiler]

“Era l’1,30 del mattino, considerate che c’è una differenza di fuso di 6 ore tra le Hawaii ed Atlanta, e Matthew mi chiama e dice ‘Senti amico, insiste per parlarti. Devi giustificare alcune cose. Non è affatto felice di quello che stai facendo.‘ Così mi inonda di domande e mi tocca spiegare le mie azioni: ‘Ci sono volte in cui ti trovi in situazioni per cui sei costretto a ferire qualcuno per proteggere la tua famiglia, che è proprio ciò che Damon stava facendo.‘ E ogni volta che riprendevo a spiegarle qualcosa, lei annuiva del tipo ‘Si, uh-ha. E quindi..?‘ E’ stata un’ora decisamente interessante per me.”

Valentina Colombo

Loves TV series, geekeries and especially Joss Whedon. Serie preferite: Buffy, Supernatural, Firefly, Battlestar Galactica, Friday Night Lights, Glee, Doctor Who, Torchwood, White Collar, The Big Bang Theory, Leverage, Alias, The West Wing, Merlin, Agents of SHIELD, Suits, Sherlock Network:

Articoli correlati