Attori, Registi, ecc.

Ian Somerhalder parla della sua Fondazione e di The Vampire Diaries

Ian Somerhalder_the vampire diaries

Ian Somerhalder è stato recentemente intervistato da JustJared che gli ha posto numerose domande sulla serie televisiva che lo vede attualmente protagonista, The Vampire Diaries, e sulla Ian Somerhalder Foundation, la fondazione da lui stesso creata in tutela dell’ambiente. Per i fan della serie televisiva e dell’attore è indubbiamente un’intervista da leggere, ma attenzione agli spoilers perchè contiene anticipazioni sulla seconda stagione del serial, ancora inedita in Italia.

Quindi c’è una nuova donna nella vita di Damon, una reporter di nome Andie Star. Cosa puoi dirci di lei?
Andie è grandiosa. E’ sexy, veloce, eccentrica e spiritosa anche sotto costrizione vampiresca. Adoro la dinamica che Damon ha creato con questo personaggio, i due sono una specie di piccola squadra; lei lo aiuta ad eseguire i suoi piani e in realtà i due sono una squadra davvero improbabile.

Chi è che interpreta Andie?
Il suo nome è Dawn Olivieri. Ci conosciamo da anni e sono stato entusiasta quando ho saputo che si sarebbe unita al team di The Vampire Diaries. Non so per quanto tempo rimarrà perché ha appena ottenuto un ruolo in House of Lies, dunque non so quanto potremo conoscerla. La sua dipartita sarà un male per Damon ma un’ottima cosa per lei.

Il produttore esecutivo Julie Plec ci ha annunciato che avremo un imminente rituale, il sacrificio che spezzerà la maledizione del sole e della luna e sarà in quel momento che terminerà l’attuale stagione. Puoi anticiparci qualcosa?
E’ buffo perché prendiamo in mano i copioni appena un paio di giorni prima delle riprese. So che ci sarà una prova di forza piuttosto considerevole tra i lupi mannari e i vampiri e non riesco ad immaginare che Klaus non si presenti dopo tutto questo parlare di lui. Quindi non so molto, posso solo immaginare il mio modo di vedere le cose: ci sarà una grande prova di forza e soprattutto un bel problema. Damon ha costruito moltissime relazioni in diversi luoghi e momenti della sua vita, ma credo che proteggere Elena e la sua casa da un’identità molto più potente di lui o che potrebbe ucciderlo facilmente, sarà davvero abbastanza pesante per lui. Proteggere Elena sarà molto difficile, lei si affida molto in Damon e la coppia sta cominciando a provare delle emozioni, ma non sanno ancora come gestirle.

Oltre a leggere i copioni, fai qualcosa di specifico per entrare nel personaggio?
Sì, raccogliere in me stesso la vita presente, passata e futura e impostare il tutto sulla vita scritta nel copione. C’è una donna con cui lavoro che è probabilmente una degli allenatori della recitazione più famosi al mondo. Allena un sacco di attori che sono cresciuti nel tempo, ho lavorato davvero a stretto contatto con lei giorno dopo giorno. Per entrare correttamente in un personaggio vi è una notevole quantità di preparazione.

Parliamo della tua IS Foundation. La tutela ambientale è sempre stata una tua passione? C’è stata una specifica esperienza che ha influenzato la tua decisione nel realizzare la Fondazione?
La protezione dell’ambiente è sempre stata una questione molto importante per me. Sono cresciuto in mezzo alle paludi della Louisiana, il mio cortile era letteralmente sommerso da migliaia di ettari di palude. E’ stato sempre un sogno per me quello di far parte di una organizzazione che tuteli l’ambiente, ma è stata la fuoriuscita di petrolio nel golfo ad avermi spronato e a farmi dire immediatamente “questo è troppo”. Guardare la mia casa distrutta a causa della mancanza di regolamentazione sui combustibili e nel settore petrolifero ha cambiato la mia vita e la vita di un sacco di persone… Questi non sono gli unici problemi al momento: c’è anche la sovrappopolazione, la crudeltà sugli animali… Tutto questo mi ha convinto a partecipare a cose alle quali non ero mai stato coinvolto prima. Il sostegno per questa fondazione va oltre qualsiasi cosa. Ovviamente è sempre difficile raccogliere denaro in un momento di depressione economica come questo, ma è così stimolante. Mettiamola così: una bambina di 6 anni mi ha inviato una e-mail dicendo che ha devoluto alla fondazione i suoi soldi per la fatina dei denti con l’obiettivo di salvare il pianeta e questo è stato per me straordinario!

Hai in piano qualche viaggio con la fondazione? C’è stato un articolo, tempo fa, che diceva che stavi per andare in Africa e Sud America.
Sì, non ho in piano di andare in Africa quest’anno, ma ho intenzione di essere presente nell’America Centrale e Meridionale. Ci andrò con The Global Alliance for Conservation che è una delle maggiori organizzazioni per la tutela ambientale nel mondo. Don Cheadle ed io abbiamo firmato per essene portavoce. Io andrò nel Centro e Sud America per visitare le zone colpite dalla deforestazione e per capire come riforestare in modo sostenibile, efficiente ed in modo economico, per trovare inoltre un modo per dare lavoro alle persone. L’anno prossimo saremo in Africa.

E’ fantastico. Oltre al programma così fitto di appuntamenti per la Fondazione, hai altri progetti imminenti?
Abbiamo cercato altri progetti, stiamo cercando qualcosa che si inserisca nel nostro calendario di attività dunque spero che la prossima volta che parlerò con voi avrò qualcosa di nuovo e interessante da raccontarvi.

Devo chiedertelo, sei stato incluso recentemente nella lista di People degli uomini più sexy al mondo. Cosa ne pensi di questa cosa? Sei stato preso in giro da tutti sul set? Qual è stato il feedback?
Divento completamente muto a causa di queste cose. Penso che sia fantastico che la rivista People sia stata così pazza da includermi nella lista dei “bad ass” più belli, ma se sono abbastanza pazzi da crederlo, beh ne sono entusiasta.

Comments
To Top