fbpx
Attori, Registi, ecc.

Jack Falahee: 10 cose che non sai su Connor Walsh di How to get away with Murder

jack falahee connor walsh

Quando fa una cosa, Shonda la fa per bene. E’ stato così per Grey’s Anatomy, è stato così per Scandal e How to Get Away With Murder non fa eccezione.

Ciascuno dei Keating 5 è meritevole della nostra attenzione ma uno in particolare è stato fondamentale nelle prime stagioni della serie tv. Parlo proprio di lui, di Connor Walsh, interpretato dal semi-sconosciuto Jack Falahee, il cui ghigno sghembo ha fatto breccia nel pubblico. L’intervista di buzzfeed ci ha aiutato a conoscere meglio.

Ecco quindi le 10 cose che non sapete di Jack Falahee aka Connor Walsh

1 – Non proviene da una famiglia d’arte

Jack Falahee è nato ad Ann Arbor, nel Michigan, nel febbraio del 1989.

I suoi genitori erano quanto di più lontano ci potesse essere dal mondo dell’arte, entrambi dottori, ed i suoi fratelli hanno intrapreso la stessa carriera – ha una sorella avvocato e due fratelli, medici entrambi.

LEGGI ANCHE: HTGAW – I “delitti perfetti” stufano. Recensione quinta stagione

2 – Ha iniziato a recitare per ricordare un amico scomparso

“A 17 anni ho subito un grave luttoUn mio amico è venuto a mancare e avrebbe dovuto far parte del musical scolastico. La mia insegnante mi ha spinto a recitare al suo posto e per farlo ho lasciato la squadra di polo acquatico, di cui facevo parte.”

Da allora Jack Falahee si è reso conto che recitare non era solo catartico ma anche divertente. Qualche tempo dopo scelse di recitare in un altro musical scolastico, stavolta organizzato dalla scuola teatrale e musicale dell’Università del Michighan. Furono proprio gli studenti, vedendo Jack Falahee recitare, a consigliargli una carriera nel mondo dello spettacolo.

tumblr_ne4kaabXBm1slqa7so5_500

3 – Ha studiato in Europa, ad Amsterdam

Dopo aver provato a inseguire il sogno dei musical a New York – dove venne accettato dal programma teatrale della NYU – il giovane Jack decise di abbandonare la strada dei musical. Si trasferì in Europa e frequentò la scuola sperimentale di Amsterdam.

A New York mi sentivo soffocare: avevo iniziato a recitare a 17 anni e tutti quelli che mi circondavano erano ottimi ballerini e cantanti, che lo facevano da 15 anni. Poi suonavano quasi ogni strumento presente sulla faccia della terra. Non faceva per me. Amsterdam, invece, era una ‘comfort zone’ ed è stata una delle esperienze più belle della mia vita.”

4 – Ha lavorato per un’azienda di catering

Tornato da Amsterdam non trovò la strada spianata, faticando a trovare le opportunità in cui sperava.

Decise di cambiare rotta, seguendo un corso intensivo di televisione e cinema alla NYU. Incapace di guadagnare o ottenere la fama desiderata, tra film minori e cortometraggi, decise di rimediare qualche soldo lavorando per una compagni di catering. È stato uno dei periodi più bui per l’attore, dal momento che doveva essere “invisibile” per il suo lavoro, anche se in realtà non vedeva l’ora di trovare un palcoscenico su cui brillare.

jack falahee

5 – Non gli piace parlare della sua sessualità

“Penso che sia buffo come io abbia lavorato anche prima di essere Connor Walsh ma nessuno mi chiedeva nulla sulla mia sessualità. Poi ci sono gli altri nello show e nessuno si sogna di chiedere a loro se sono o meno gay ed è questo che mi affascina.”

L’attore tuttavia ha poi fatto coming out – come etero. Il motivo? Donald Trump.

Mentre guardava l’elezione con un amico gay, terrorizzato dalla rotta politica degli USA con l’elezione di Trump, Jack Falahee ha sottolineato che si sarebbe battuto ora più che mai per i diritti LGBT.

LEGGI ANCHE: L’omosessualità in tv – Da Will&Grace Queer as Folk

6 – Potreste averlo visto in altre serie tv

Attraversato il paese, nell’agosto del 2013, l’attore iniziò a lavorare per Lyft – una compagnia di taxi simile al car-sharing – i cui orari flessibili gli diedero l’opportunità di partecipare a più provini.

L’aver corso il rischio ed essersi spostato sull’altra costa ripagarono Falahee, che ottenne un ruolo ricorrente nella serie Twisted della ABC e fece un’apparizione nel drama della CW, The Carrie Diaries. ‘”l ruolo in Twisted è stato in assoluto la mia prima esperienza televisiva, eccezion fatta per The Carrie Diaries. Ho comunque continuato a guidare per Lyft e solo quando la gente ha iniziato a guardarmi e domandarmi se fossi ‘il tipo di Twisted’ ho capito che forse era il momento di smettere di lavorare per Lyft.”

quinta stagione htgawm recensione

Credits: ABC

7 – Ha avuto il ruolo di Connor “per caso”

Un amico di Falahee era venuto a fargli visita da Londra, in tempo per i casting dei pilot delle serie tv (generalmente gennaio-febbraio). Il copione di HTGAWM arrivò prima al suo amico, che tuttavia spronò Jack Falahee a presentarsi all’audizione.

Dopo la prima scrematura Falahee non venne scelto ma in fase di revisione del pilot, Shonda decise di cambiare il personaggio di Connor, dandogli una sfumatura nuova. Saputo del cambio di programma, Falahee registrò un’audizione, che inviò quindi a Nowalk e all Rhimes.

“Non appena Jack ha aperto bocca, – ha confessato poi Nowalk – ho capito che parlava come avrebbe dovuto fare Connor e mi sono semplicemente domandato chi fosse questo ragazzo. Proprio come Sanda Oh [Cristina di Grey’s Anatomy] ha questa capacità di essere schietto e affascinante senza neanche provarci, il che rende anche il peggiore degli insulti divertente da guardare.”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Surprisingly not a promotional shot for a restaurant

Un post condiviso da Jack Falahee (@jackfalahee) in data:

8 – La sua scena preferita di HTGAWM

C’è una scena che senz’altro ricorderete – quella di Annalise (Viola Davis) – davanti allo specchio, mentre si toglie il trucco, le ciglia finte e la parrucca. Una scena intensa che, proprio per la sua forza, è la preferita di Falahee.

La scena è stata un’idea di Viola Davis, che voleva che il suo personaggio fosse si sexy e forte ma, al tempo stesso, non si allontanasse dalla realtà.

9 – È un grande amante del cibo

A chi non piace mangiare? Insomma, ci sono senz’altro modi per tenersi in forma ma rinunciare ad uno dei più grandi piaceri della vita? No grazie!

Jack Falahee è d’accordo con questa filosofia di vita. L’attore è un grande amante del cibo, come è facile intuire dal suo feed twitter: snack, pizza, bagel, cibo spazzatura e quant’altro. Non che questo influisca sul suo fisico!

Una volta un fan gli ha chiesto se preferisse i waffles o i pancake. La risposta? “Perchè non i pancake sui waffles?”. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Eating chocolate pancakes, of course. @fsmumbai

Un post condiviso da Jack Falahee (@jackfalahee) in data:

10 – Non gli piacciono gli abbracci

C’è chi ha paura dei ragni, chi delle altezze. Ecco, Jack Falahee non apprezza gli abbracci.

Comments
To Top