fbpx
How to get away with Murder

How to get away with Murder- Recensione episodio 1.01- Pilot

Il legal drama è un genere che è andato molto di moda fino a pochi anni fa nella televisione americana creando un’onda di prodotti tuttith (1) molto simili tra di loro e che hanno portato alla saturazione e  al conseguente declino del genere. Esistono delle felici eccezioni come “Suits” o i vari “Law and order” e se vogliamo anche “The Good Wife” (che a mio parere è però molto di più), che rimangono fedeli al modello della serie “legale” riuscendo però nell’ardua impresa di attenersi fedelmente alla realtà e a regalare forti emozioni e coinvolgimento emotivo. Shonda Rhimes, lo dico fin da queste linee iniziali, questa alchimia non l’ha trovata presentando un pilot che non solo non convince, ma non emoziona e questo, per un prodotto sceneggiato dalla regina della tv americana, che ha fatto versare litri e litri di lacrime con le dieci e più stagioni di GA, non va bene.

La trama del pilot e dell’intera serie riprende temi molto cari alla Rhimes ed è evidente l’intento di mescolare le due caratteristiche principali degli show in precedenza da lei creati: i coprotagonisti sono studenti e l’azione comincia il primo giorno della “Law school” della Middleton University (come i protagonisti di Grey’s anatomy), la protagonista principale è una donna forte e indipendente che non ha problemi con il concetto di “moralità” e che è arrivata in cima alla “catena alimentare” perché eccelle in quello che fa (come Oliva Pope di Scandal).  Dobbiamo però precisare che l’ideatore e co-sceneggiatore della serie è Peter Nowalk stretto collaboratore della Rhimes e suo braccio destro già in molte occasioni, però dovendo giudicare questo primo episodio scritto proprio da lei non posso fare a meno di addossare su di lei, tutta la responsabilità di 43 minuti di episodio che non funzionano.

thVengono inizialmente presentati i protagonisti, tutti ragazzi giovani e belli e ognuno rappresentate un “americano tipo”: l’arrivista (Yang mi manchi tanto), l’omosessuale, la moralista che tradirà ogni suo principio (ciao Meredith) e il ragazzo di colore non accettato e emarginato. Come se questa sfilata di personaggi già visti non bastasse, è impensabile non aver visto almeno per un attimo un po’ della Bailey nella professoressa Keating, vera protagonista dello show. Il corso che gli studenti dovranno seguire per primo è appunto “How to get away with Murder” (come farla franca con l’omicidio) tenuto dalla migliore avvocatessa d’America, la sopra citata prof. Keating. Ma, a distinguere dal semplice legal-procedurale questo show è il lato “mistery” molto annunciato nei vari promo, consistente in una serie di scene ambientate tre mesi dopo l’inizio delle lezioni che ci mostrano i quattro studenti intenti nello sbarazzarsi di un corpo umano privo di vita. Ma la sceneggiatura e la regia ubriaca non danno modo allo spettatore di essere catturato dal mistero e dal giallo da risolvere a causa di un ritmo singhiozzante che fa desiderare più la trama verticale di quella orizzontale, senza contare che una serie che inizia già mostrando il finale è territorio esclusivo di Revenge…

Cosa resta di questo pilot dopo averlo visto e anche atteso?Poco, molto poco: una bella ambientazione, una storia che in potenza potevaBACKGROUND: MATT MCGORRY, KATIE FINDLAY, ALFRED ENOCH, KARLA SOUZA, AJA NAOMI KING, JACK FALAHEE, BILLY BROWN, LIZA WEIL, CHARLIE WEBER;  FOREGROUND: VIOLA DAVIS essere interessante ma che si perde nell’eccesso e nella non verosimiglianza e infine una Viola Davis che cammina come un camionista e mantiene la stessa espressione anche quando piange. Io credo che se avessero tolto i flashback e avessero fatto una scelta di casting diversa per la Keatig, avremmo potuto avere un legal-drama universitario interessante ed anche scorrevole, invece di un prodotto che ostenta situazioni e norme giuridiche inesistenti (anche per la giustizia americana) pur di colpire lo spettatore, insomma per una volta Shonda…potevi” farla semplice.”

E voi cosa ne pensate di questo nuovo prodotto di Shondaland? Fateci sapere in un commento qui sotto

Good Luck!

Per restare sempre aggiornati su How to Get Away With Murder , con foto, news, interviste e curiosità, vi consigliamo di passare per How to Get Away With Murder Italia e per Le Regole del Delitto perfetto Italia

Comments
To Top