fbpx
How to get away with Murder

How To Get Away With Murder: Recensione dell’episodio 1.08 – He Has a Wife

Manca un solo episodio al finale invernale  di How To Get Away With Murder e He Has a Wife si appresta a chiudere il cerchio della storyline principale: chi ha ucciso Lila e cosa è successo la sera del falò?

How to Get Away with MurderIl caso verticale

Come sempre gli sceneggiatori, ci infilano però un caso verticale affrontato in modo oltremodo blando. Questa volta, la tata di famiglia con un ambiguo triangolo sessuale incluso nel minutaggio della storia, poteva a differenza della gran parte dei casi passati risultare interessante. Purtroppo come dicevo, il tutto è affrontato con una velocità, superficialità e coerenza che lasciano basiti. Perché buttare via parti di storyline  in questo modo?

how i get away with murder_108-3Lila e Rebecca

Il pregio dell’episodio però è quello di mostrarci il primo flashback coerente e con l’intento di spiegare una situazione pregressa, che poi è la funzione per cui si usa il flashback.

Vediamo, infatti, i momenti in cui Lila era ancora viva e l’inizio e la fine della sua relazione con Mr Darcy aka Sam. Cosa più interessante ai fini della nostra indagine riguarda il momento in cui la ragazza scopre di essere incinta. Ci sono altri indizi però che posso esserci utili: Rebecca, infatti, resta stupita dal fatto che Lila sia ancora fidanzata con Griffin, definito un maniaco del controllo che ha obbligato Lila a patto di verginità anacronistico.
Che sia stato Griffin a uccidere Lila alla scoperta del tradimento?

Bonnie

how i get away with murder_108-4Questo è probabilmente il personaggio con la maggiore complessità e, infatti, merita un paragrafo a parte. E protagonista di snodi importanti di questa vicenda perché Bonnie vorrebbe vivere nel mezzo del matrimonio tra Annalise e Sam, ma non è di quest’ultimo che è ossessionata come pensavamo durante i primi episodi, lei è fedele in modo quasi innaturale ad Annalise. Emblematica la scena in cui s’inginocchia nel chiederle perdono, prostrandosi oltremodo e perdendo qualsiasi dignità personale. Ma per lei sarebbe disposta a uccidere?

La sera del falò

L’episodio si conclude proprio con la serata del falò, poche ore prima dall’omicidio di Sam e dai flashback con cui la serie si è aperta con i quali sono stati inframmezzati tutti i 7 episodi prima di questo.
Tutte le situazioni si ricongiungono al momento X, con una serie di sospettati abbastanza prevedibili.

Elementi di contorno

Trovo che questa serie, abbia guidato i suoi spettatori fino a qui, grazie solo ed esclusivamente al mistero della morte di Lila e Sam. Non c’è stato nessuno sforzo e intento nel costruire un background dei personaggi che ci fosse utile a empatizzare con loro. Per questo trovo inutile il mostrarci l’incontro di Michela con la suocera, la situazione di finto imbarazzo tra Laurel, Frank e la fidanzata di quest’ultimo.
I personaggi, sono la parte più debole di questa serie, sono eccessivamente stereotipati e le situazioni che li riguardano sono poco realistiche e quindi mi chiedo: come proseguirà questa serie dopo aver sciolto i due misteri sui quali è stata costruita? Mancando della robustezza nella scrittura dei personaggi, temo che l’interesse possa scemare nel momento in cui verrà imbastito un nuovo caso orizzontale.

In conclusione un episodio preparatorio per il finale invernale che mostra però i soliti difetti di cui al serie è affetta.

Per restare sempre aggiornati su How to Get Away With Murder , con foto, news, interviste e curiosità, vi consigliamo di passare per How to Get Away With Murder Italia e per Le Regole del Delitto perfetto Italia

Comments
To Top