How to get away with Murder

How to Get Away with Murder: Il produttore parla della relazione tra Annalise e Wes

Non è solo uno studente, è Lui

Per chi non avesse visto l’ultima puntata ‘I Want You to Die‘ – di cui potete leggere la nostra recensione QUI – questa è la frase pronunciata da Annalise riguardo a Wes.

Questo ovviamente ha incuriosito tutti gli spettatori e, anche se il primo pensiero possa far pensare a una relazione madre-figlio, sappiamo che ‘How to Get Away With Murder‘ ci sorprende sempre. A parlarne è lo showrunner Pete Nowalk, che non si sbottona ma ci lascia capire che le riposte arriveranno presto. Inoltre il produttore parla di cosa accadrà a Oliver e della forte reazione di Laurel con Annalise.

Una parentesi viene fatta riguardo a Oliver che nell’episodio si trova faccia a faccia con Philip, un How-To-Get-Away-With-Murder-2x07-I-Want-You-To-Die-Promotional-Stills-how-to-get-away-with-murder-38986043-595-397potenziale killer. ‘Philip lo segue nella sua casa senza essere invitato, questo mi causerebbe panico, molto panico, e panico è la parola giusta anche per quello che prova adesso Oliver‘ ha detto Nowalk prima di parlare riguardo al destino del personaggio ‘Abbiamo considerato ogni opzione nella stanza degli sceneggiatori. È il nostro lavoro. Abbiamo considerato di uccidere ogni personaggio se sarà sfortunatamente necessario alla storia. Credetemi, fa male a noi tanto quanto a chiunque altro, ma è parte del processo. Penso che Oliver sia il personaggio in cui il pubblico si identifichi di più. Lui è il più umano e ha vissuto la vita nel modo in cui la maggior parte di noi ha fatto, che sarebbe non circondato da omicidi. Quindi capisco che le persone abbiano fatto dei piani su di lui e si aspettino che abbia una bella vita‘. Questo ci dice poco sul futuro di Oliver, ma se dovesse succedergli qualcosa, sappiamo che è stato difficile anche per gli sceneggiatori.

Il rapporto tra Annalise e Wes è il vero mistero che avvolge questa stagione. Abbiamo visto l’avvocato HOW TO GET AWAY WITH MURDERmettersi sempre di più in prima linea per difendere e aiutare lo studente, ma anche diventare più affettuosa nei suoi riguardi. Eve e Annalise fanno riferimento a questo rapporto, con la prima che dice alla Keating ‘Sei una brava persona‘. Questo infittisce il mistero, e lo showrunner ha commentato, ‘Ovviamente Eve e Annalise hanno un segreto. E volevo riportare Famke Janssen nella serie, con tutta la storia tra loro, volevo davvero che Eve sapesse qualcosa su Annalise che nessun altro sapesse‘. Questo è un segreto che verrà presto rivelato, ‘È una delle domande che mi vengono poste più spesso, ‘Perché Annalise ha questa relazione con Wes?’ A questo punto abbiamo iniziato ad avvicinarci alla risposta. So che è frustrante guardare la TV e non sapere certe cose. Ma quel limite ti dice che dovresti prestare attenzione, e vi daremo la risposta presto‘.

Le risposte che aspettiamo arriveranno, ma non è detto che saranno tutte nella seconda stagione. Per stessa ammissione del produttore, la fine di questi 15 episodi di ‘How to Get Away With Murder’ non è ancora stata scritta, quindi non sappiamo esattamente dove andrà questa stagione. Nowalk però ci rincuora, ‘Frustrare le persone non è il nostro obbiettivo. Il nostro scopo è intrigare le persone, e parte di questo è darvi le risposte‘.

Per tornare indietro nel tempo, sembra che questa relazione segreta non fosse sempre stata nei piani, HOW TO GET AWAY WITH MURDERinfatti la chimica tra gli attori, Viola Davis e Alfred Enoch, ha innescato questa storyline. ‘Ricordo nel pilot, quando Viola lo riprende a lezione, c’era così tanto sentimento e cura nei suoi occhi che ho capito. Ed è cresciuta [la relazione] da quel momento. Loro sono una delle relazioni centrali, se non la relazione centrale, quindi sto guardando dove va, guardo quanto lei lo protegga, e in qualche modo sto seguendo la storia come il resto di voi. E sono davvero felice di quello che abbiamo in serbo per voi: è vero e reale e interessante‘. Mentre il produttore aggiunge, ‘Questi due personaggi hanno trovato l’un l’altra nel momento giusto, e hanno bisogno l’uno dell’altra. Che sia sano o no, entrambi sentono una spinta verso l’altro‘.

Infine lo showrunner parla di Laurel, il personaggio che sta emergendo in questa seconda stagione di ‘How to Get Away With Murder’. Noway è molto entusiasta di parlare degli sviluppi di questo personaggio, specialmente quando affronta Annalise nell’ultima puntata. ‘Il concetto per Laurel è che lei è how to get away with murdersottovalutata. Così come molte persone attraversano la vita sentendosi in quel modo. Quella era la prima scena che Karla [Souza] aveva da sola con Viola [Davis], e questo è uno shock per me. Tutti gli altri l’hanno già avuta. Ma questa era sempre stata l’intenzione: Laurel prende la sua forza da un punto specifico della sua storia passata. E penso Annalise intenda davvero quando le ha detto ‘Non devo preoccuparmi per te, ed è questo che mi piace di te’‘.

‘How to Get Away With Murder’ tornerà il 12 Novembre con l’episodio ‘Hi, I’m Philip‘. Per restare sempre aggiornati su How to Get Away With Murder , con foto, news, interviste e curiosità, vi consigliamo di passare per How to Get Away With Murder Italia, Le Regole del Delitto perfetto , Mi nutro di serie tv e ricordatevi di mettere like alla nostra pagina Facebook per tutte le novità su tv e cinema.

Comments
To Top