fbpx
Recensioni Serie TvSerie Tv

How I met your Mother: Recensione dell’espisodio 8.24 – Something New?

Otto anni, signore e signori, sono passati otto anni e finalmente siamo riusciti a vedere la ‘mamma’ più discussa della tv. Vorrei dire che la sorpresa sia stata gradita, vorrei dire che il volto della futura moglie di Ted Mosby abbia illuminato lo schermo e adombrato, seppure per un istante, il suo amore di una vita, Robin, ma… anche no?!

Insomma, ne ha avute tante, l’architetto newyorkese! C’è stata Natalie, brutalmente lasciata con un messaggio di segreteria il giorno himytfinale_4del suo compleanno; Victoria, la bella pasticcera mora, che tronca la loro relazione perché convinta (a ragione) che Ted provi ancora qualcosa per Robin; Stella, con cui era quasi riuscito a convolare a nozze… quasi; Zoey, moglie del Capitano, con la quale si separa per divergenze ‘artistiche’ e, dulcis in fundu, Jeanette, la psicopatica bionda dal petardo facile. Nessuna, naturalmente, ha mai superato l’unico, vero, grande amore di Ted, Robin Scherbatsky, ora in procinto di sposare il suo migliore amico. Ma questa ragazza dal famigerato ombrello giallo e dai capelli ondulati castani, con un faccino tanto gentile quanto anonimo, non mi dice davvero nulla. Mi aspettavo qualcosa! Non dico Naomi Campbell ma almeno qualcosa che lasciasse proseguire la pausa estiva con un rinnovato entusiasmo! Mi accontenterò dell’amaro in bocca, a quanto pare.

himytfinale_3L’episodio, nel complesso, è stato molto bello. Robin e Barney, un po’ isolati nella loro bolla di felicità, sottolineano in quest’episodio una complicità che, ormai da un po’, veniva a mancare. Dopo aver trovare le proprie nemesi nel loro ristorantino preferito, decidono di vendicarsi quando questi individui particolarmente irritanti rubano il loro tavolo e tentano (con successo) di farli lasciare. L’energia che quei due sprigionano quando sono insieme è contagiosa, non si può negare! Hanno molto in comune, un insieme di divergenze e similitudini che crea un connubio perfetto e un’accoppiata vincente. Anche loro se ne rendono conto, notando con orgoglio di avere il potere di fare grandi cose insieme, belle o brutte che siano.

Ted passa, a sorpresa, uno dei suoi ultimi giorni a New York con Lily. Dopo aver ristrutturato la tanto famigerata ‘casa dei suoi sogni’ decide, infatti, di venderla, dal momento che ritiene di non avere più nulla che lo leghi a New York. In particolar modo, come intuisce anche la sua migliore amica, non se la sente di restare nei paraggi dopo il matrimonio di Robin. E’ ancora troppo legato alla ragazza, dopotutto, e dato che lei sta per diventare la moglie del suo migliore amico è anche sicuro che, andandosene, la vita sarà più semplice himytfinale_2per tutti. Credo che, per Ted, Robin costituirà sempre una sorta di punto interrogativo. E’ legato a lei in un modo che non riesce a spiegare nemmeno a se stesso: se lei chiama, lui arriva, e se lei è triste è per lui di vitare importanza farla sorridere. Anche l’aver abbandonato un colloquio importante per aiutarla a cercare una collana non è stato un gesto da poco!

Sorpresa delle sorprese, in realtà la collanina che Robin aveva conservato per il proprio matrimonio non è altro che a casa di Ted, al sicuro in un astuccio di legno, dove Robin l’ha lasciata, una sera, decisamente molto brilla, senza poi ricordarsene. L’entusiasmo momentaneo di Ted – che pensa di aver trovato il regalo giusto per il loro matrimonio – è molto tenera, ma non si può fare a meno di provare compassione per il poveretto. Lily stessa lo mette in guardia. Deve stare attento, l’eccitazione che prova potrebbe essere scambiata per altro e lasciarlo, di nuovo, con il cuore spezzato.

In una puntata di grandi cambiamenti – il matrimonio di Robin e Barney, Ted che decide di trasferirsi a Chicago – anche Marshall e Lily hanno la loro parte di imprevisti. Ormai pronti a partire per Roma, i due ricevono una chiamata a sorpresa dalla mamma di Marshall, che costringe il figlio e il nipote a venirla a trovare prima della partenza per l’Italia. Proprio mentre si trova a casa della mamma iper-protettiva, Marshall scopre che la sua domanda di diventare giudice è stata accettata. Una grossa opportunità, per lui, che tuttavia non himytfinale_1combacia per niente con il progetto di Lily di trasferirsi in Italia. Anche se il dubbio rimane, alla fine del viaggio in macchina con il fratello, risulta piuttosto chiaro che il nostro Eriksen preferito ha effettivamente accettato il lavoro, decidendo così di restare a New York. Cosa vorrà dire? Dunque Lily e Marshall non andranno in Europa – qualcuno di voi ci aveva veramente creduto, sciocchini? – e uno scontro tra le rispettive carriere sembra essere inevitabile. Lo stesso pare per la sicurezza di Robin e Barney: malgrado il profondo amore che li lega e i caratteri affini, le loro facce nel taxi guidato da Ranjit non erano tra le più promettenti. Che i dubbi stiano cominciando ad emergere? Ricordiamo che, da un flash-foward di inizio stagione, sappiamo che entrambi gli sposi vorranno parlare con il testimone prima delle nozze – Ted, chi altri?

Diciamo pure che c’è molto su cui riflettere quest’estate e tanto da aspettarci in autunno! Ma non temete! La nona (e ultima) stagione sarà, ne sono certa, straor – wait for it! – dinaria.

Kat

Cavaliere della Corte di Netflix e Disney+, campionessa di binge-watching da weekend, è la Paladina di Telefilm Central, protettrice di Period Drama e Fantasy. Forgiata dal fuoco della MCU, sogna ancora un remake come si deve di Relic Hunter.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio