fbpx
News Serie TV

Homeland, Howard Gordon: ‘la partecipazione di Damian Lewis è ancora vaga, ma tornerà’

Damian Lewis ritornerà a Homeland per la terza stagione.
Il produttore esecutivo Howard Gordon ha detto a TvLine che l’attore continuerà a interpretare Nicholas Brody nel drama dello showtime.
‘E’ vivo e certamente tornerà’ ha detto Gordon ‘Una delle sfide della prossima stagione sarà vedere come tornerà. Ma non c’è nessun dubbio che lo farà.’

Come ricordiamo la seconda stagione di Homeland si è conclusa con il personaggio di Claire Danes, Carrie Mathison, che aiuta Brody ha cominciare una nuova vita da fuggitivo.

Homeland_Damian LewisIl produttore esecutivo Alex Gansa aveva in precedenza stuzzicato i fan affermando che ‘la partecipazione di Damian Lewis nella terza stagione era ‘una questione aperta’.

‘Abbiamo avuto molto più chiaro il percorso di queste prime due stagioni rispetto a quello che sarà la terza’ ha detto ‘ la partecipazione di Damian e degli attori che interpretano la sua famiglia è ancora vaga.’

Inoltre il boss dello showtime David Nevins ha suggerito che Homeland potrebbe sopravvivere anche senza Damian Lewis.

Ricordiamo infine che proprio Damian Lewis ha, due giorni fa, vinto il Golden Globes come miglior attore in una serie drama insieme alla sua co-star Clare Danes, vincitrice del premio come miglior attrice, mentre lo show ha vinto come miglior serie drama.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio