fbpx
News Serie TV

Homeland, Damian Lewis sulla terza stagione: “Brody e Carrie hanno rotto”

Dopo una seconda stagione con i fiocchi ed un finale abbastanza incerto, Homeland si affaccia verso una terza stagione che dovrà dare parecchie risposte. Una però la abbiamo avuta e a darcela è stato Damian Lewis, che veste i panni dell’agente Nicholas Brody.

Lewis, ai microfoni di Digital Spy ha detto che Brody e Carrie romperanno nella terza stagione e facendo dell’ironia ha affermato: “Si damian-lewisritroverebbero in tribunale per il divorzio molto presto!” L’attore ha inoltre confermato che già molto lavoro è stato fatto per la terza stagione che andrà in onda negli Stati Uniti e nel regno Unito in autunno.

Damian Lewis ha rilasciato l’intervista in occasione dell’accettazione del Freedom of The City of London di cui si è detto molto orgoglioso: “E’ come ricevere le chiavi della città. Ed io sono molto legato a Londra- aggiungendo– Ovviamente fa piacere ricevere dei premi, è il riconoscimento del fatto che stai andando bene, ma dimostra anche che quello che raggiungi grazie alla tua professione ha un ampio raggio, è lusinghiero.”

Non sappiamo se meriti le chiavi di Londra, ma di sicuro i premi che riguardano la sua professione e soprattutto per il suo ruolo in Homeland, li merita tutti!

Bibiana

"Shakespeare once wrote that life is about a dream, and that's exactly how i live my life. From one dream to the next."

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio