fbpx
Attori, Registi, ecc.

Homeland, Claire Danes: “Girare le scene di sesso mentre ero incinta è stato sgradevole”

Gli attori, soprattutto al giorno d’oggi, si trovano di fronte a delle sfide, spesso anche difficili e faticose, per entrare al meglio nel personaggio da interpretare. Tra queste, con la perdita o l’aumento del peso, c’è sicuramente trovarsi a girare scene faticose o ‘imbarazzanti’ mentre si è incinte. Questo è il caso di Claire Danes, che, durante le riprese della seconda stagione di Homeland, aspettava il suo primo figlio, dal marito Hugh Dancy, e che si è ritrovata a dover girare scene di sesso e sembra non sia stata un’esperienza esilarante: “Ero incinta, durante la seconda stagione di Homeland e mentre il bambino cresceva, la stagione diventava sempre più colma di azione. Ad un certo punto stavamo girando in un vecchio stabilimento. Dovevo essere rapita ed incatenata ad un tubo ed erano le 4 di mattina. Ero incinta di 7 mesi e mezzo e ho pensato ‘Che sfiga!’. Ho anche dovuto girare scene di sesso mentre ero incinta ed è stato sgradevole”.

Claire Danes e Hugh Dancy hanno accolto il piccolo Cyrus a dicembre del 2012 e Danes racconta che durante una scena di sesso, il figlio, non ancora nato, era particolarmente attivo: “Come se stesse protestando per conto di mio marito”.

Comments
To Top