fbpx
Helix

Helix: Recensione dell’episodio 1.11 – Black Rain

Ho ceduto anch’io alla fine, come l’ultimo bastione di difesa della base artica. Ero rimasto uno degli ultimi, presumo, difensori (almeno in parte) di Helix: certo, non era quello che mi aspettavo, profondità nulla, recitazione non a livelli encomiabili, personaggi un po’ abbozzati e tutto basato su un complottone che mischia un po’ di no global a un po’ di The Event, ma alla fine, preso come entertainment e basta poteva anche starci, era scorrevole, con molti twist e gran velocità narrativa che non temeva di sacrificare plot interessanti alla compattezza del discorso.

helix 111eNel corso della stagione però, prima s’è persa quella tensione che era presente e pervasiva nel pilot, poi, piano piano s’è aggiunta una certa prevedibilità nei colpi di scena, ora, con questo episodio, s’è pure smarrito quel briciolo di logica che, nonostante la più assoluta sospensione dell’incredulità, era rimasta a questo show.

Succedono cose a bizzeffe di cui non si capisce minimamente il senso, se non seguendo logiche contorte e si assiste all’introduzione di personaggi di una tale involontaria comicità che rimango fortemente indeciso se ridere o disperarmi. Propendo per la prima. Il complottone, poi, ha raggiunto livelli di allucinazione che nemmeno con l’uso di funghi allucinogeni è possibile arrivarci. Immortali, fazioni ribelli, genocidi su larga scala, parentele approssimative, mutanti intelligenti, armi di congelamento di massa costruite nel tempo libero con gli scarti di magazzino, un bengodi di assurdità che fanno fremere i polsi e pure le caviglie mentre scrivo.

helix 111bPoi il piano dei mutati, o vettori come preferite chiamarli, era di rapire gente, dissanguarla, per poi buttare sulla gente rinchiusa nel solarium dei grossi gavettoni di sangue (presumo infetto) dai sistemi antincendio? WTF! da lì ho iniziato a non capire più nulla. La gente irrorata è diventata infetta? Ma non ci mettevano ore se non giorni a trasformarsi? E in caso contrario, perché questo divertimento da fine anno scolastico? Poi, scoperto che il sangue di Julia ha effetti positivi sul virus, oltre che nel curare il cancro, in pochi minuti sintetizzano un antivirale che cura tutti. La semplificazione di questi passaggi è una cosa che lascia a bocca sonoramente aperta.

Ma nel bugiardino del sangue di Julia non c’era scritto tutto, mancavano le controindicazioni: cura il cancro ma rende immortali.

La chicca l’ho tenuta alla fine però, io e i tossici che scrivono questa roba: centinaia di motoslitte-bomba usate come diversivo, per andare addosso ai 5 (e dico ben 5) difensori della base appostati dietro un cumulo di neve, per far entrare nella base ben 3 (e dico 3) bimbiminkia col falcetto!! helix 111aNel mentre dell’incredibile diversivo, i 5 difensori della base, si pigliano un esplosione in faccia e fanno in tempo a tornare nel delizioso cottage sotterraneo indisturbati (alla faccia del diversivo) e tremare impauriti perché è arrivato Justin Bieber, vestito come i Daft Punk, ma con due falcetti dietro la schiena.

Allegria.

Per restare sempre aggiornati su Helix, con foto, news, interviste e curiosità, vi consigliamo di passare per Helix Italia

Comments
To Top