fbpx
Celebrità

Hannibal: Richard Armitage sarà il cattivo della terza stagione

Richard Armitage

Richard Armitage, dopo essere stato sugli schermi di tutto il mondo con la trilogia dello Hobbit appena conclusasi, ritorna alla televisione.Hannibal2x11hannibal Armitage torna a casa, al posto che ha visto sbocciare il suo talento e la sua fama con il bellissimo adattamento di Nord&Sud della BBC per poi continuare con Robin Hood e Spooks.

La NBC ha confermato che l’attore inglese interpreterà Francis Dolarhyde nella terza stagione di Hannibal. Il personaggio, anche chiamato “Fatina dei Denti” è il cattivo principale di “Delitto della terza luna” di Harris ed è già stato portato sullo schermo da Ralph Fiennes in “Red Dragon”. Si preannuncia un ruolo difficile, non solo perché sarà il cattivo principale per alcuni episodi, ma anche perché dovrà riuscire a superare l’immagine che tutti i fan di Harris hanno della schiena tatuata di Fiennes, e della sua brillante interpretazione.

Hannibal - Season 2Francis Dolarhyde è forse il cattivo che più stavamo aspettando da quando la serie è iniziata, è il più complesso ma anche il più terribile ( e se ricordate Mason Veger iniziate a tremare). Non solo è affetto da crisi multipla della personalità e ama mordere le sue vittime (da cui il soprannome) ma crede di essere il protagonista di una ascensione che porterà alla nascita del “Grande Drago Rosso” (nome che prende da un’opera di Williamo Blake) che risiede dentro di lui. Un ruolo quindi iconico e impegnativo per Armitage, ma che grazie alla sua fisicità e al suo talento siamo sicuri saprà affrontare al meglio.

Con Gillian Anderson (Bedelia) promossa a regular di stagione e il re.cast di Mason Verger  e le scene girate in Italia, la terza stagione di Hannibal continua a farsi più succulenta e appetitosa e noi non vediamo l’ora di assaggiare il primo boccone.

Comments
To Top