fbpx
News Serie TV

Grey’s Anatomy, medico che va, medico che viene…

Amara sorpresa per un componente del cast il cui personaggio è stato eliminato dalla serie!
A seguire, naturalmente, spoiler sulla quinta stagione di Grey’s Anatomy.

E’ tempo infatti di addii per Brooke Smith il cui personaggio, la dottoressa Erica Hahn, dopo aver conquistato un ruolo fisso nel drama ospedaliero verrà allontanata dalla serie.

Interpellata in questi giorni da Ausiello, l’attrice ha confermato di aver ricevuto la notizia durante le riprese in settembre: dopo aver girato una scena importante le venne infatti comunicato che l’episodio successivo sarebbe stato l’ultimo per lei. Episodio che per la precisione andrà in onda negli USA il prossimo 6 novembre.

La sua sensazione, ha spiegato l’attrice, è che la scelta sia stata imposta dalla rete e che Shonda Rimes (produttrice esecutiva nochè autrice della serie) abbia avuto le “mani legate” in quanto è apparsa nervosa e dispiaciuta nel comunicarle in prima persona la notizia.

Proprio la Rhimes ha già provveduto a precisare che la Smith non è stata licenziata per l’omosessualità del suo personaggio, in quanto ciò non rappresenta un problema, ma piuttosto si è trattata di una scelta artistica dettata dal fatto che la produzione sa di avere a disposizione nella Ramirez un’attrice di grande talento dalla quale vuole ottenere il meglio e ha ritenuto che l’alchimia tra lei e la Smith non avrebbe funzionato nel lungo periodo. Shonda precisa che la relazione tra Callie e Erica non sarà frettolosamente archiviata ma avrà le dovute e normali conseguenze emotive sulla storia personale di Callie.

La dipartita di Erica Hahn da’ un nuovo significato all’arrivo, invece, di Mary McDonnell, attrice nota a noi telefilmofili in particolare per aver intepretato il presidente Laura Roslin in Battlestar Galactica, e che a partire dal prossimo 13 novembre apparirà nella serie per un arco di (almeno per ora) tre episodi nei panni di un importante chirurgo chiamata al Seattle Grace per riportare l’ospedale a livelli di eccellenza nel campo della cardiochiurgia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button