fbpx
Celebrità

Grey’s Anatomy: Jesse William parla del finale di stagione

ATTENZIONE: L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER

La star di Grey’s Anatomy Jesse Williams ha detto che ha trovato l’uscita dal telefilm delle due protagoniste molto ‘deprimente’.

Nell’episodio ‘Flight’, Lexie Grey (Chyler Leigh) è stata uccisa a seguito di un incidente aereo, mentre Teddy Altman (Kim Raver) lascia il Seattle Grace per prendere posto come capo altrove.

Williams, che interpreta il ruolo di Jackson Avery nel telefilm dell’ABC, dice a Us Weekly: ‘Sono molto triste per questa perdita. Le amo da morire, sono veramente delle belle persone ed è stato difficile.’  ‘E’ stato molto deprimente’

L’attore ha aggiunto che non è sicuro di quanto a lungo durerà il suo personaggio, e afferma: ‘Tutti suppongono che vada via, in un modo o nell’altro.’

William continua: ‘Ho rinunciato a fare previsioni sullo show dopo il primo anno. Ho trascorso tutto il primo anno pensando di sapere cosa diavolo dicevano, e ora non lo immagino neanche più.’

Il creatore di Grey’s Anatomy Shonda Rhimes ha già ammesso di sentirsi ‘male’ e ‘triste’ riguardo a ciò che è accaduto nel finale di stagione.

Sulla morte di Lexie, lei ha spiegato: ‘E’ stata una decisione che io e Chyler abbiamo preso insieme. Abbiamo avuto in sacco di discussioni riflessive a riguardo, e infine abbiamo deciso entrambe che era questo il momento giusto per porre fine al suo percorso.’

To Top