fbpx
News Serie TVSerie Tv

Grey’s Anatomy 5: il finale della quinta stagione

Traduzione dell’articolo di Joanna Weiss pubblicato su boston.com.

Quando si parla di TV, spesso i rumors finiscono per essere veri…

Voci dicevano che Katherine Heigl e T.R. Knight si stavano preparando a lasciare “Grey’s Anatomy”. E alla fine dell’ultimo episodio di stagione, sia Izzy Stevens sia George O’Malley sembrano essersene andati: Izzy che sta colassando, straziata dal tumore, nel suo letto d’ospedale, George in linea piatta in una sala operatoria dopo essere stato colpito da un bus.

LEGGI ANCHE: Grey’s Anatomy 5: Il cambio inaspettato e improvviso della scena finale

In entrambi i casi, nessuno ha dichiarato la morte

C’è spazio per una resurrezione e negoziazioni contrattuali, non necessariamente in quest’ordine. Ma in verità, non sarebbe poi così male per “Grey’s” perdere questi due, invece di sforzarsi a spremerli dentro ad un’altra stagione. I loro personaggi hanno preso così tante svolte e giravolte che, ad un certo punto, sono diventati irriconoscibili.

Forse è il problema di uno show che è essenzialmente una soap opera: il bisogno di nuove storyline romantiche può portare ad assurde coppie male assortite, e la storia Izzy-George, qualche stagione fa, fu lo sbaglio più grande. In questa quinta stagione, Izzy ha avuto un rapporto carnale con il suo fidanzato morto, Denny (Jeffrey Dean Morgan), mentre i telespettatori si lamentavano in frustrazione. Almeno si è capito essere un’allucinazione: un sintomo del suo cancro aggressivo.

In uno show che in modo abituale fa piangere i telespettatori, la storyline del cancro di Izzy è stata sorprendentemente non commovente. Forse perché si è svolta in contrasto con le ben pubblicizzate tensioni di backstage – la Heigl allontanò se stessa dalla considerazione degli Emmy l’anno scorso, dicendo che non le era stato “dato il materiale” per giustificare un premio – e la scalata nella carriera cinematografica della Heigl..

E ancora, la Heigl ha avuto ampie possibilità questa stagione per spazzare via la sua umiltà verso gli Emmy: la scorsa notte, ha recitato una malata spaventata, ferita e lugubre, in una scena in cui i dottori mettono a dormire metà del cervello di Izzy per vedere se avrebbe perso la memoria.

LEGGI ANCHE: Grey’s Anatomy – Stagione 5: Trama, cast, episodi, streaming e colonna sonora quinta stagione

Più soddisfacente, però, è stato il modo in cui altri personaggi principali sono ritornati in forma.

Abbiamo visto la Bailey far risorgere brevemente il suo ruolo di figura materna, di capo e consigliera. Abbiamo visto Alex comportarsi come un idiota, invece che come un marito stranamente di sostegno. La grande rivelazione della notte – l’identità del malconcio paziente dell’incidente del bus – perfino facendo eccezionali riferimenti al pilot, quando il medico interno amico di George lo aveva soprannominato “007”. O’Malley potrebbe andarsene nello stesso modo in cui è arrivato.

Dall’altro lato, cambiare a volte può essere positivo – particolarmente nel caso di Meredith, che ha abbandonato la sua insistenza di vecchia data di essere infelice e decide di sposare il dottor Stranamore dopo tutto. La scorsa notte, lei e Derek si sono scambiati le promesse su dei post-it mentre una cover della colonna sonora di “Flashdance” suonava in sottofondo. Che i problemi della loro relazione possano riposare in pace. Per sempre.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button