fbpx
Gotham

Gotham: Recensione dell’episodio 1.06 – Spirit of Goat

“This city, the law, crime here, they’re all twisted up at each other like a maze”

 Ipnosi, indovinelli, spiriti di capre e cavalieri senza infamia e senza lode. Sembrano quasi tag relativi a un racconto fantasy quelli che sono i punti gotham-s01e06chiave di questa puntata di Gotham, che si prende una pausa dalla guerra tra mafie proposte in questi primi episodi per far luce su un personaggio finora lasciato ai margini dei racconti ma che si rivela, alla fine dell’episodio, essere una degna spalla per quello smorto agente quale è Jim Gordon. Un Gordon che si trova sempre di più vittima degli eventi, in un turbine di intrighi che non riesce a controllare e che gli si riversano addosso come una valanga sulla quale Il Pinguino spicca con il suo ciuffo (“leccato”) improponibile.

Attraverso un flashback all’inizio del telefilm riscopriamo un Bullock diverso dal pigro e manesco personaggio che abbiamo imparato bene a conoscere in queste settimane, con un’etica del lavoro tale da spingerlo a fare un atto di follia istintivo. Alla ricerca di un serial killer che mieteva le primogenite di famiglie ricche di Gotham, Bullock si reca di notte in un teatro abbandonato accompagnato dal partner che sembra incarnare il ruolo dello stesso Bullock nel presente. Alcolizzato, svogliato e senza un briciolo di coraggio, Dix si vede costretto a seguire il partner cadendo ingenuamente nella trappola dello Spirito della Capra che gli regala un lasciapassare per la pensione anticipata rompendogli entrambe le gambe, ponendo così fine alla sua carriera da detective.gotham-s1-ep6-promo-feat-image-e1414478641379

Mi ha fatto sorridere il travestimento adottato dallo Spirito della Capra; una maschera di pelle che ricorda in tutto e per tutto quella che indosserà in futuro Bruce Wayne diventando Batman. Non so se è stato un modo scherzoso degli autori per anticipare un po’ quello che sarà il supereroe della città della malavita, ma c’è da rilevare che di “capra” questa maschera non ha proprio nulla, il richiamo è fortemente evocativo all’uomo pipistrello. Ad anni di distanza Bullock si rivede davanti lo stesso modus operandi dello Spirito della Capra sul corpo di una giovane ragazza, uccisa con lo stesso rito utilizzato dal serial killer ucciso in passato. Con Gordon irraggiungibile, Bullock viene affiancato dal personaggio finora più inutile della serie; Ed Nygma. Anche se originale la scelta di creare per Ed questo passato così legato ai buoni da cui si allontanerà velocemente in futuro, non riesco ancora a capire cosa serva la sua continua presenza a sprazzi all’interno del telefilm. In una scena che lo vede discutere con la ragazza degli Archivi, si conosce ancora di più la sua vena ossessivo-compulsiva di avere tutto sotto controllo, sintomo di gotham_106_penguin_shouse_8782_hires1schizofrenia che lo porteranno ad essere uno dei nemici più difficili da sconfiggere di Batman ma che, per il telefilm, distoglie l’attenzione dai personaggi principali e sulle molteplici trame verticali che sono state finora aperte.

Mi è piaciuto molto vedere quest’involuzione di Bullock che, assorbito dalla città stessa, si è arreso al troppo male che lo circonda per galleggiare nel presente in questo mare di malavita, corruzione e mafie. D’altra pasta sembra fatto invece Gordon che in questa puntata viene solo usato per risolvere un problema di coppia con la bella Barbara che non sembra voler accontentarsi di essere relegata in un angolo, all’insaputa dei fatti ma che vuole darsi da fare salvando il marito dall’imminente catastrofe che gli si riverserà contro. Montoya, intanto, sembra aver come unico obiettivo quello di incastrare i due detective (visto che di corruzione e di inganni Gotham non sembra offrirne) e, assieme al partner, riesce a rintracciare un testimone chiave che ha assistito all’omicidio di Oswald. L’arresto di Gordon è quindi imminente anche se non riesco a capire come un barbone ubriaco possa diventare un testimone chiave per l’arresto di due detective.

Dopo aver arrestato per la seconda volta lo “Spirito della Capra”, Bullock ha un’intuizione che lo porta a risalire alla fonte di questa vena che ha infiammato questi due killer riuscendo a incastrare definitivamente l’artefice di questa cospirazione che colpisce le persone più influenti della città. La psicologa-ipnotista Gotham-1X06-1rivela troppo facilmente la sua vera missione provando a lasciare a un vecchio sessantenne il compito di uccidere il detective, azione che le si ritorce contro in pochi secondi e che la toglie di scena definitivamente. Il piccolo Bruce intanto sembra aver seppellito definitivamente la sua infanzia, costruendosi una personalità sempre più adulta e ferrea, sempre sorretta da Alfred che lo veglia con il suo fare poco paterno.

Spirit of Goat è di sicuro la puntata finora più completa finora trasmessa, non so se l’assenza di Fish possa aver agevolato questo, ma di sicuro il fatto di non menzionare la trama della mafia ha dato motivo per concentrarsi (come è giusto) sui personaggi forse più importanti per la serie. Pochi minuti vengono dedicati anche a Cat che si intrufola in maniera furtiva nella casa di Bruce per rubargli qualcosa che, per ora, a noi non è dato sapere. Il colpo di scena finale è dedicato al Pinguino che, come sempre, appare nel momento più opportuno per salvare Gordon e Bullock dall’arresto degli agenti dell’ UEC scatenando le ire di Bullock verso il collega che l’ha tradito e innescando quella premeditata guerra profetizzata dallo stesso viscido personaggio. Il personaggio di Pinguino è quello finora più caratterizzato e completo della serie; il suo ruolo creerà non poco disturbo per la fiducia futura dei due agenti e non poco trambusto tra le due famiglie mafiose.

Schermata 2014-10-29 alle 10.04.42Anche se positiva, la serie non riesce a essere degna del nome di Bruno Heller, che sembra avere le idee appannate su quale sarà lo stile della serie da portare avanti. La ruota degli eventi gira, le puntate sono già fatte, basta solo aspettare con il fiato sospeso cosa succederà ora che Il Pinguino ha fatto la sua mossa e ha scelto da quale parte schierarsi.

Per restare sempre aggiornati su Gotham, con foto, news, interviste e curiosità, vi consigliamo di passare per Gotham Italia

Stay tuned.

Comments
To Top