Attori, Registi, ecc.

Gotham: Camren Bicondova parla di Selina Kyle e della sua relazione con Gordon

gotham

Come abbiamo visto nel sesto episodio della seconda stagione di Gotham, Selina Kyle, interpretata da Camren Bicondova, prova in tutti i modi ad aiutare Bridgit Pike aka Firefly (Michelle Veintimilla); il risultato sarà un totale cambiamento della sua relazione con Gordon (Ben McKenzie).

In un’intervista a TVLine, la giovane attrice riflette su questi avvenimenti e sullo schiaffo che ha scioccato gli spettatori.

TVL: Selina non rischia la vita per chiunque; cosa rende Bridgit diversa?
gothamCB:
Beh, Bridgit è una delle prime amiche di Selina e credo che provi compassione per la situazione in cui si trova; sa che Bridgit ha la capacità di essere forte ed indipendente, quindi vuole aiutarla a diventarlo e a Selina non piace vedere qualcuno, specialmente un’alta ragazza, trattato in malo modo; non è una persona violenta e non le piace la violenza, quindi vuole aiutarla a vivere la propria vita.

TVL: Selina non è una persona socievole, ma secondo te si sente sola? Non che lo ammetterebbe mai.                                          CB: Penso di sì. E’ una teenager e nonostante faccia vedere di non aver bisogno di nessuno e sappia fare le cose per conto proprio, tutti hanno bisogno di amici; che sia vera amicizia o qualcuno con cui parlare, tutti hanno bisogno di relazioni; lei sente quella perdita, specialmente dopo che Alfred (Sean Pertwee) le ha proibito di parlare con Bruce (David Mazouz); Bridgit la sta aiutando in questo; penso si stiano aiutando a vicenda.

TVL: Nell’episodio c’è una scena fantastica con Ben McKenzie; ne puoi parlare?
CB:
Oh, grazie; Selina e Gordon si sono fatti delle promesse e Gordon le comunica brutte notizie e lei si arrabbia parecchio con lui; è arrabbiata anche con se stessa, perché sa che non avrebbe dovuto fidarsi di un poliziotto; alla fine della scena ti vien da chiedere se questa sia la fine del loro rapporto.

TVL: Ciò potrebbe spingere Selina ad abbracciare il suo lato più dark?
CB:
Si trova in una situazione difficile, perché a fine episodio sente di non avere nessuno a cui rivolgersi, ma non penso che prenderà la direzione del “male”; penso abbia bisogno di comprendere meglio se stessa e ricordare quello che ha insegnato a Bridgit sull’essere indipendente.

TVL: In un episodio precedente, Alfred le ha dato un pugno o uno schiaffo?Gotham1x09brucealfred
CB:
Ok, Alfred l’ha schiaffeggiata, ma nella vita reale nessuno mi ha toccato; voglio che tutti lo sappiano, perché la gente non è stata molto buona nei confronti di Sean Pertwee.

TVL: E per quanto riguarda la storia, pensi sia stato giustificato? (Alfred l’ha colpita per il ruolo che Selina ha avuto nella morte del suo amico Reggie).
CB:
Sì, penso avesse senso; crea complessità nella loro relazione. Non credo che Alfred realizzi che vogliono entrambi la stessa cosa per Bruce; la vede solo come una ladra di strada, ma penso che ciò cambierà, anche se ci vorrà de tempo.

TVL: Cosa ci puoi dire sul futuro di Selina, Bruce e Silver St. Cloud (Natalie Alyn Lind), la nipote di Theo Galavan (James Frain)?                                     CB: Ci incontreremo; Natalie, David ed io avremo una scena insieme e quello che posso dire è che sarà imbarazzante.

 

Comments
To Top