fbpx
Gossip Girl

Gossip girl – 4.04 Touch of Eva

Bene finalmente una puntata degna di Gossip Girl, bei vestiti ( a parte Serena, ma ne parleremo dopo), colpi bassi, vendette, nuovi tagli di capelli (questo poteva essere evitato!) nuovi equilibri, che come di prassi in GG durano il tempo di un cambio d’abito, ma alcune cose cambiano e andiamo a vedere cosa.

 

 

La puntata si apre con una piccola overview di quello che sta succedendo a Chuck Bass: sta diventanto buono e filantropo e riesce anche ad ascoltare un cameriere senza farsi venire rush cutanei (buon per lui) è tutto questo è merito della piccola Eva (che vi ricordate tutti in Harry Potter?); ovviamente tutto questo è seguito da Blair via GG e anche Serena non è da meno come stalkeraggio, lei ha ben due tipi da controllare!!! Le nostre due bff decidono che non avranno a che fare più con i loro love interest …indovinate quanto dura la promessa? meno di quello che pensate, dopo molto poco a Blair basta passare da Cartier e vedere Eva che sta vendendo l’orologio datole in regalo da Chuck, per cambiare subito idea e a Serena basterà che Dan bussi alla sua porta. Ma andiamo con ordine di interesse, quindi prime le storie vuote e riempitive. 

Dan: bene il ragazzo è così tanto triste che vanessa decide di preparagli una mega colazione e di invitare Rufus e consorte, per sollevargli l’umore, l’unica cosa che notiamo subito, e anche gli autori ci fanno notare è il nuovo taglio di capelli di Dan ( il barbiere era ubriaco o era Sweeny Tod?), va beh, lui decide che andrà da Nate per passare un po’ di tempo, invece andrà da Serena. Come è chiaro e risaputa, il bluff viene subito visto da Vanessa, non per merito di GG ( visto che i due passeggiano per il parco e per una strana calamità naturale non c’è una ragazza con un cellulare), ma perché Nate, non sapendo recitare, non può neanche mentire, e Juliet non ha nessun interesse a tenere la copertura a Dan. Alla fine alla festa ( non può essere GG senza almeno un party a puntata), nonostante Dan voglia stare con Serena e il contrario, basta una sola parola tra Serena e Nate per insuniare il dubbio a Dan, e lui cosa decide di fare…. La cosa più matura… torna a casa e bacia Vanessa, quindi alla fine tutto come prima: tedio!

 

Veniamo ora al secondo personaggio inutile e alla sua storyline ancor più inutile ora come ora, il povero Nate pensa che la dolce e innocente Juliet in realtà si veda con altri,anche perché non l’ha mai invitato in casa (forse è per via dell’altarino da stalker?) dopo aver letto il mega dossier che trova sul sito di Gossip Girl, ha la certezza che sia così, ma la dolce Juliet ( che ricordiamo riattacca le etichette, e oggi scopriamo che vive a scrocco nelle case degli altri) gli dirà che non è così, e torna il serena nella mente del piccolo Nate. Ma il ma è sempre dietro la porta, e per una piccola svista di Juliet che lascia la giacca a Nate con dentro il cellulare,e lui si arrogherà il diritto di leggere l’sms appena arrivato ( from ben. Where are you? I need to see you), come non potrà credere che lei veda un altro, invece Juliet convincerà Nate ( come se fosse difficile convincere un pesce rosso!) che Ben è suo fratello e si trova nei guai! Noia noia, voglioamo vedere Juliet più stalker e magari capire che cosa ha in mente!!!

 

E ora veniamo alla nostra Blair, che non può credere che Eva sia quella che sembra, che sia così buona, che non voglia i soldi di Chuck, lei ammette a S che lo fa solo perché non vuole vedere Chuck ferito, dopo quello che è successo l’anno precedente, ma chi le crede?

Mentre è da Cartier videoregistra Eva che sta vedendo il regalo di Chuck, e con quella prova in mano corre all’Empire per dirlo subito al nostro Chuck .Ho apprezzato come si è presentata al cospetto di Chuck, con un the e i biscotti salati, e si unisce Eva, e Blair dice una delle frasi migliori (once, he sold me for a hotel) e subito dopo dice del regalo, ma la nostra Eva, dal cuore d’oro, ammette il gesto e spiega che i soldi sono per il cameriere che sta per perdere la casa.

Blair non può accettare che Eva sia così santa, e decide di passare con lei il pomeriggio e ordina a Serena e Dan di scoprire tutto il torbido possibile, e qualcosa viene scoperto, nel passato, neanche troppo recente, Eva era una prostituta, con tanto di sito web e Blair dice “I’ve never been so happy for internet porn” (seconda migliore frase).

Blair fa promettere a Dan di non dire nulla, ma lui lo dice a Nate, che si vede costretto a rivelarlo al povero Chuck innamorato.

 

Finalemente si arriva al tanto agognato party di beneficenza, dove Blair non può rivelare il segreto di Eva, poiché Chuck ne è già a conoscenza, e allora cosa decide di fare, nasconde il passaporto ( che la madre di Serena aveva riportato, insieme agli altri oggetti personali ritrovati dalla polizia, per ridargli al legittimo proprietario) nelle valigie di Eva, e lo dice subito a Chuck, come da copione litigata tra i due ed Eva decice di andarsene per sempre, anche se in estremis Chuck capisce che è stata Blair a mettere in scena tutto, corre da Eva che decide di partire lo stesso “don’t forget e don’t forget me”.

E alla fine abbiamo il momento della verità Chuck va da Blair e le dice che nonostante tutto Eva è partita e vuole sapere il perché “ is it possible you still love me? Noi sappiamo che è così, ma B riesce a dire soltato “how could i still love you after what you did?” la risposta che volevo, che era giusta ai fini della trama, come pure la risposta di Chuck “ So you did it just to hurt me. Eva made me into someone i was proud to be, you just brought back my worst self, This means war, Blair, me versus you, No limits”. E si conclude con B che va a farsi consolare da S, la scena in sé è per se stupenda, ottima scelta della fotografia, i due vestiti si combinano perfettamente, molto poetica!

Sarò forse una delle poche che ha apprezzato la scena finale ( io ho sempre amato la coppia Chuck/Blair, vedere un Chuck così furioso da decidere di fare guerra a Blair, è uno scossone dovuto e necessario per far progredire i personaggi, non potevano permettersi una scena del tipo Eva e partita ed ecco Blair di nuovo insieme a Chuck, magari accadrà ma dovrà essere tra molte puntate, spero.

 

Voto alla puntata 7.5 la puntata mi è piaciuta, e ora sono curiosa di vedere quello che succedere se Chuck tornerà ai livelli della prima stagione, e di come Blair reagirà ad ogni colpo, degli altri non mi importanta più di tanto, basta che ad ogni puntata Serena venga sempre vestita peggio io sono felice del mio guilty pleasure

 

Note sparse:

la frase più citata è stata I’m chuck bass o he’s Chuck Bass, forse qualcuno potrebbe soffrire di leggere amnesia e dimenticarlo nell’arco di 5 minuti!

Il vestito di Serena per il party è qualcosa di inguardabile, poi il fatto che tenga per quasi tutto il tempo le mani sui fianchi, lo rende ancora peggio, ma la classe dov’è finita?
Anche il primo vestito, è meno peggio del secondo, ma di prima mattina miniminigonna di perline giacca blu, va bene che hai delle belle gambe, ma coprirsi un filino di più?

Comments
To Top