fbpx
Recensioni Serie Tv

Gossip Girl: recensione degli episodi 3.08 The Grandfather: Part II e 3.09 They Shoot Humphreys, Don’t They?

Gossip Girl – 3.08 The Grandfather: Part II

L’episodio si intitola “The Grandfather, Part II” ma non è incentrato prettamente su William Vanderbilt (James Naughton), bensì sul nipote Nathaniel “Nate” Fitzwilliam Archibald che cerca di destreggiarsi nel mondo della politica e su Blair pronta a tutto – persino a sacrificare un’amicizia – pur di portare al successo Chuck e il suo nuovo hotel. Ma andiamo con ordine…

E’ il giorno delle elezioni per il Congresso e la campagna promozionale di Trip Vanderbilt (Aaron Tveit) soffre duramente nei sondaggi pre-votazione. Per aiutare il giovane Vanderbilt entra in scena non solo il grande capo famiglia, ma anche Nate che utilizza mezzi persino sporchi, possiamo dire senza ritegno verso le amiche Serena e Vanessa, per aiutare il cugino ad ottenere la vittoria. Peggio di Nate è sicuramente Maureen, la moglie di Trip, che si scopre essere l’artefice di un grande imbroglio mediatico per portare l’uomo alla vittoria e sbarazzarsi dell’imcombente presenza del suocero…
Nel frattempo, Serena e Blair sono ancora sul piede di guerra. Anche in questo episodio non si possono sopportare tanto che Serena è costretta a richiedere a Trip l’invito per la serata d’apertura dell’hotel di Chuck mentre Blair deve trovare una nuova amica che le faccia compagnia…

Anche con questo episodio segnalo la piattezza della trama, l’immensa noiosità e la delusione infinita ripensando poi agli ottimi episodi delle scorse stagioni.

Gossip Girl – 3.09 They Shoot Humphreys, Don’t They?

Finalmente gli sceneggiatori decidono di dedicare un intero episodio a Little J ma, dobbiamo essere sinceri, la sua prima esperienza al Cotillon non è certo paragonabile a quello che ci riservava Blair nelle scorse stagioni, indiscussa regina – ancora oggi – dell’Upper East Side.

Per uscire dalla massa Jenny sceglie come partner delle danze Graham Collins, neanche a dirlo il ragazzo più figo della scuola. L’atteggiamento sempre più “da stronza” della sorellastra porta però Eric a chiedere aiuto a Blair per pianificare una vendetta tremenda: il bidonaggio “last minute” di Graham direttamente sul palco della festa e davanti a tutti gli invitati. Peccato che Eric e Blair dovrebbero sapere che non è così semplice deridere Little J… Quest’ultima riesce infatti, in un batter d’occhio, a “rialzare la testa” rimediando un nuovo e affascinante cavaliere: Nate.

Nel frattempo Serena trova un nuovo impiego presso l’ufficio di Trip, non grazie alla sua bravura ma al suo fascino e all’attrazione che il politico di casa Vanderbilt prova per lei. Grazie all’intromissione di Chuck, Serena si riappacifica poi con Blair mettendo fine all’ultimo litigio durato, dobbiamo dirlo, fin troppi episodi.

Infine da sottolineare (??) la scelta degli sceneggiatori di dare “pepe” alla storia tra Olivia e Dan organizzando un incontro a tre e a luci rosse tra loro due e l’amica Vanessa… Mah…

Mara D.

Founder e Admin di Telefilm-Central.org. Amante delle serie tv, del cinema e dell'universo Internet :-)

Articoli correlati