0Altre serie tv

Good Omens: la prima immagine di Jon Hamm nel ruolo dell’Arcangelo Gabriele

Good Omens Jon Hamm

Amazon rivela la prima immagine di Jon Hamm, vincitore di Emmy e Golden Globe per le serie Mad Man, Baby Driver e Bridesmaids, nel ruolo dell’Arcangelo Gabriele nella serie Good Omens.

L’adattamento televisivo da parte di BBC Studios in sei puntate prende ispirazione dal romanzo di Neil Gaiman e di Terry Pratchett.

Le puntate sono attualmente in produzione in Inghilterra, e saranno disponibili a livello globale su Amazon Prime Video nel 2019, prima ancora che venga distribuito in UK su BBC two.

LEGGI ANCHE: Good Omens – Buona Apocalisse a tutti: Michael Sheen e David Tennant protagonisti della commedia horror Amazon Original

Jon Hamm è l’arcangelo Gabriele in Good Omens

Good Omens Jon Hamm

Per il ruolo dell’Arcangelo Gabriele Jon Hamm ha dichiarato: Ho letto Good Omens circa 20 anni fa e l’ho trovato uno dei libri più belli e divertenti che avessi mai letto. Ovviamente era infilmabile. Due mesi fa invece Neil mi ha mandato lo script, ho subito capito di dover essere parte del cast.

Lo showrunner Neil Gaiman ha affermato: Gabriel è tutto quello che Azraphel non è: lui è alto, bello, carismatico, e vestito impeccabilmente. Siamo molto fortunati che Jon Hamm fosse disponibile, dato che ha già tutte queste peculiarità senza dover recitare. Ci riteniamo ancora più fortunati che Jon, oltre a essere un attore bravissimo, è anche fan del libro.

Questa immagine del personaggio di Hamm fa seguito alla prima immagine annunciata in cui Micheal Sheen e David Tennant vengono rappresentati, rispettivamente, come un angelo schizzinoso e trafficante di libri antichi, Azraphel, e il demone sopra le righe, Crowley.

La sinossi della serie Amazon

Secondo il “The Nice and Accurate Prophecies” di Agnes Nutter, la Strega, (il solo libro di profezie al mondo accurato e completo), il mondo finirà un Sabato.

Il prossimo Sabato, in realtà. Proprio prima di cena.

good omens

Così, le armate del Bene e del Male si stanno organizzando, Atlantis sta insorgendo, i temperamenti infiammano. Sembra che tutto stia andando secondo i Piani Divini.

Eccetto Aziraphale (Sheen), un angelo un po’ viziato, e Crowley (David Tennant), un demone dissoluto ai quali non interessa della guerra imminente – entrambi infatti hanno vissuto sulla Terra tra i mortali dall’Inizio dei Tempi e si sono affezionati a quello stile di vita. E qualcuno sembra aver smarrito l’Anticristo.

Comments
To Top