Attori, Registi, ecc.

Glee: spostamento a New York, ritorno a Lima e un personaggio volerà in Russia?

Pochi giorni fa è stato confermato che la sesta stagione di Glee sarà l’ultima per il progetto televisivo di Ryan Murphy in onda il giovedi sera negli USA su Fox. Per il gran finale, i produttori starebbero pensando ad uno spostamento in toto nella Grande Mela e, non si sa quanto seriamente, secondo E!Online ci potrebbe pure essere il trasferimento di uno dei glee_s3bpersonaggi in…Russia! Terza e ultima idea, il ritorno al McKinley High, a Lima.

Ricapitoliamo: nei giorni scorsi Ryan Murphy aveva anticipato un incontro con i vertici FOX per discutere del futuro di Glee dopo la tragica scomparsa di Cory Monteith . La morte di Monteith ha costretto il creatore della serie, a dover ripensare tutto la sviluppo narrativo delle restanti due stagioni e ai piani per il finale. «Nei prossimi giorni proporrò la mia idea al network su come penso debba finire lo show dopo la morte di Cory» ha detto Murphy ai giornalisti «penso sia una buona idea, ed è un omaggio a lui».
Ora, sappiamo bene che le sue grandi idee non corrispondono esattamente con il gusto del pubblico ma noi speriamo sempre per il meglio.

ryan-murphySecondo TVLine una delle idee sul tavolo, discusse dalla rete insieme con Murphy, Brad Falchuk e Ian Brennan, è quella di spostare il centro dell’azione della sesta e presumibilmente ultima stagione a New York: ricordiamo che l’idea di Murphy era quella di un finale Rachel-Finn centrico, e che l’autore sapeva esattamente quale sarebbe stata la scena finale, con un dialogo tra i due personaggi.

Non è chiaro il perché della decisione, ma presumibilmente l’idea è quella di tornare a concentrarsi, nell’ultima stagione (ma forse addirittura già dalle puntate finali di questa) sui beniamini del pubblico, quali sono Rachel (Lea Michele), Kurt (Chris Colfer) e Santana (Naya Rivera); non è escluso che anche qualcuno dei nuovi personaggi attualmente a Lima verrà ‘paracadutato’ a New York, ma al momento non ci sono informazioni in tal senso.

La notizia più curiosa è certamente quella di E! Online, secondo cui il personaggio di Colfer potrebbe finire in Russia: non è chiaro se l’articolo sia uno scherzo o meno, ma pare che proprio questa – oltre ad un ritorno di tutti i protagonisti a Lima – sia la terza idea emersa dal meeting.
Se questa storyline dovesse prevalere sulle altre (ma le difficoltà sono ovvie: che ci andrebbe a fare Kurt in Russia? E gli altri protagonisti, come lo seguirebbero?), Glee tratterebbe anche del problema dei diritti gay nella patria di Putin, storyline che farebbe seguito al tono più serio dello show.
Glee_chris-colfer- Darren CrissRicordiamo che in questa quinta stagione, all’indomani della dichiarazione, da parte della Corte Suprema Usa, dell’incostituzionalità del Defense of Marriage Act [la legge voluta dal Congresso federale nel 1996 per impedire il riconoscimento del matrimonio tra persone dello stesso sesso], la serie ha ‘celebrato’ il fatto con la proposta di matrimonio di Blaine (Darren Criss) proprio a Kurt.
Per quanto ci riguarda, la storyline preferita sarebbe quella di Glee a New York o in alternativa a Lima; e la vostra? Ma soprattutto, quali personaggi vi piacerebbe rimanessero in Glee a prescindere dalle storylines?

Comments
To Top