fbpx
News Serie TVSerie Tv

Glee: Ryan Murphy dice la sua sull’episodio Britney 2.0

Ieri vi abbiamo parlato delle polemiche che si sono sollevate tra i fan e l’entourage di Britney Spears riguardo alla cattiva immagine della popstar americana uscita fuori dal secondo episodio tributo di Glee intitolato Britney 2.0

Non sono tardate ad arrivare anche le dichiarazioni del creatore di Ryan Murphy che dice la sua sull’episodio:

E’ stata una mia idea. Il team di Britney Spears, al contrario del primo episodio tributo nella seconda stagione, non mi ha chiesto niente. Nel primo episodio tributo abbiamo avuto la collaborazione della stessa Britney che aveva accettato anche di partecipare in un breve cammeo. Ho pensato che sarebbe stato interessante farle un altro omaggio perché il primo episodio tributo è stato un grande successo ma la mia intenzione era fare qualcosa di diverso. A me piace fare i tributi come in questo episodio. Al di là di questo la cosa più importante è continuare a seguire le storie dei personaggi.

Secondo Murphy la Spears avrà visto l’episodio ‘incriminato’?

Non so Britney Spears ha visto l’episodio. Io ammiro veramente Britney. Spero che l’episodio le sia piaciuto. I suoi fan devono capire che l’episodio è stato concepito come una diversa lettera d’amore per lei. Ciò che dice Brittany a fine episodio è che la carriera di Britney è in risalita ed è questo il messaggio più importante per noi.

Daniele Marseglia

Il cinema e le serie tv occupano gran parte della mia giornata. Nel tempo libero, vivo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio