fbpx
Glee

Glee: le 10 migliori performances

Si sa, d’estate di tempo libero per recuperare vecchie serie tv ce n’è in abbondanza (o quasi), e quando il palinsesto piange possiamo decidere di approfittarne per iniziare a seguire un nuovo show o meglio riapprezzarne uno finito. Oggi vi proponiamo Glee. In occasione del consueto Gleeffoni che si ripeterà tra qualche settimana al famoso festival del cinema salernitano di Giffoni, abbiamo pensato di darvi 10 buoni motivi (o meglio canzoni) per ritirare fuori dall’armadio lo show musicale FOX di Ryan Murphy che ha fatto scuola. La serie si è conclusa definitivamente a marzo di quest’anno ma siamo sicuri rimarrà un evergreen intramontabile.

Ecco le 10 canzoni più riuscite:

 

Don’t Stop Believing

Considerato l’inno principale della serie, la cover del brano dei Journey proposto nel pilot della prima stagione del 2009 è da considerare come uno dei migliori pezzi dell’intero telefilm. Seguiranno poi numerose versioni della canzone dentro la serie stessa, ma a noi piace ricordare la prima edizione del pezzo con il cast originale.

Faithfully

Dichiarato pezzo preferito da Lea Michele, Faithfully è l’emozionante duetto che Rachel Berry e Finn Hudson presentano alle gare regionali nella prima stagione. Un bellissimo ricordo di Cory Monteith, un altro pezzo dei Journey. Recidivi? Forse.

Defying Gravity

Anche questo brano appartiene alla prima stagione ed è senza dubbio  un altro imperdibile duetto. Rachel Berry e Kurt Hummel si cimentano in una delle canzoni più difficili del musical Wicked dando vita a una vera sfida diva-off ma anche ad una delle più belle friendship televisive esistenti. Vi ricordate come andò a finire quella storia del Fa minore?

Get It Right

Pezzo inedito della serie, Get It Right rimane uno degli assoli più belli di Rachel Berry. Siamo qui nella seconda stagione e tastiamo ancora una volta il talento di un’incredibile Lea Michele che canta un testo per nulla scontato.

Loser Like Me

Anche questo quinto brano è originale della serie. Proposto nello stesso episodio di Get It Right (2×16), Loser Like Me è la risposta alle cattiverie del mondo da parte di tutti gli sfigati  continuamente presi di mira. Indimenticabile.

Fighter

Straordinario assolo di Blaine Anderson alias Darren Criss, Fighter di Christina Aguilera diventa una chicca all’interno dello show in questa versione maschile. La canzone fa parte dell’episodio 15 della terza stagione. Gli intenditori ricorderanno a quale fratello famoso Blaine dedica la canzone…

Perfect

Cantare le proprie debolezze non è facile, ma per gli amici si fa questo ed altro. Kurt e Blaine, neofidanzati, regalano questa perla a Santana durante la terza stagione in un duetto mozzafiato. Lo fanno per aiutare l’amica a difendersi dall’odio dell’omofobia e per spronarla a vivere la vita a testa alta. In effetti la canzone di Pink si presta molto bene al tema.

Teenage Dream (Acoustic Version)

Riproposta in chiave acustica da uno strepitoso Darren Criss, Teenage Dream continua a spopolare dopo il successo avuto nella versione della stagione 2. Qui ci troviamo però nella stagione numero 4 dello show e le circostanze sono parecchio diverse. Qualcuno rammenta cosa successe?

Pompeii

Direttamente dal finale della stagione 5 arriva Pompeii. C’è da dire che lo show era qui già in fase calante, anzi forse stava attraversando proprio il periodo peggiore in assoluto in termini di ascolti. Gli sceneggiatori però non si sono demoralizzati e ci hanno comunque fatto dono di una performance molto ben confezionata.

This Time

L’ultimo assolo di Rachel Berry/Lea Michele è un saluto appassionato alla serie. Contenuta nella sesta ed ultima stagione, scritta da Darren Criss (si è dato decisamente molto da fare per lo show), la canzone “incapsula al meglio l’esperienza di questi 6 anni di Glee” come affermato da Criss stesso. Davvero emozionante. Potevamo forse non inserirla?

 

Non è stato facile selezionare solo 10 canzoni per rappresentare al meglio l’essenza di Glee. Noi ci abbiamo provato. Fateci sapere se siete d’accordo o meno con le nostre scelte.

Comments
To Top