fbpx
News Serie TVSerie Tv

Glee: confermato l’intero spostamento della serie a New York

Le voci sul trasferimento in pianta stabile di Glee a New York City, confermate di recente dalla trama dell’imminente centesimo episodio e ieri dalle dichiarazioni del presidente di FOX Kevin Reilly al TCA Press Tour in corso a Pasadena, stanno alimentando un po’ di preoccupazione sul destino dei residenti di Lima, in Ohio. Dubbi ai quali Reilly ha risposto così:
“Creativamente, sarebbe ridicolo se tutti si trasferissero a New York”. Più avanti nella stagione “ci sarà la cerimonia di diploma. Molti membri del cast andranno via [da Lima], e alcuni di loro andranno a New York”. Non è chiaro in che modo questo processo coinvolgerà Sue Sylvester, il personaggio interpretato dalla vincitrice dell’Emmy Jane Lynch, ma Reilly ha promesso: “Finché ci sarà la serie, ci sarà Jane”.
Tuttavia, il presidente ha aggiunto che i personaggi i quali non raggiungeranno Rachel, Kurt e Santana a NYC “torneranno quando faremo degli episodi speciali. Faranno sempre parte dello show”.
Glee si appresta a volgere al termine, con la sua sesta ed ultima stagione. Da Tvline giungono importanti novità a riguardo: la seconda parte della quinta stagione stagione sarà ambientata a New York.

Ricordiamo che agli ultimi People’s Choice Awards, Glee ha riscosso ancora successo vincendo due premi importanti: Favorite Comedic Tv Actor per Chris Colfer e Favorite TV Gal Pals per la coppia Rachel – Santana interpretate rispettivamente da Lea Michele e Naya Rivera. A questo link tutti vincitori dei People’s Choice Awards

Simone Bottaro

Laureato in Lingue, letterature e culture straniere presso l'Università degli studi Roma Tre, ama leggere e scrivere. Appassionato di musica, cinema e serie tv, adora il mondo anglosassone e in particolar modo quello statunitense, ma ritiene assolutamente insuperabile la bellezza dell'Italia. Amante delle comedies musicali (Glee), segue tra gli altri generi Grey's Anatomy e How to Get Away with Murder.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio