fbpx
Recensioni Serie Tv

Glee – 3.13 Heart, 3.14 On my Way

Eccomi qui, in ritardo ma ci sono, per recuperare gli episodi di Glee.
Gli episodi Heart e On My Way, sono caratterizzati entrambi da un evento molto drammatico: il suicidio di David Karosky.
Karosky dopo aver riempito di regali e attenzioni anonime Kurt per San Valentino lo invitano da Breadstix per una cena dove gli dichiara il suo amore. Dopo essere stato visto con Kurt, Karosky viene tormentato dai suoi compagni  e incapace di sopportare il suo outing tenta il suicidio.

Il tentato suicidio dell’ex bullo McKinley High ha un profondo effetto sulle New Directions, in particolare su Kurt, Rachel e Finn.
Anche Sebastian è pronto a sollevare bandiera bianca: non ricatterà più Rachel con la fotografia ritoccata di Finn, infatti, anche lui si sente responsabile dell’atto che ha portato Karofsy al suicidio, decide quindi di  dedicare l’esibizione dei Warblers alle Regionali a Karofsky.
Il tempo di Sebastian è forse finito in Glee? qualsiasi cosa ha in serbo Ryan Murphy io penso che sia stato sfruttato molto male questo personaggio e anche l’attore Grant Gustin.
Kurt è quello che ha preso peggio la notizia del tentativo di Karofsky.  Si sente responsabile per averlo rifiutato e per non aver risposto alle sue chiamate, decide  così di fargli visita  in ospedale dopo le Regionali per scusarsi.
Il momento è molto dolce, Kurt aiuta Karofsky a capire che ha un futuro luminoso davanti a lui. Molto spot ” It Gets Better ”

Una delle scene più toccanti dell’intera stagione, ma potrei dire della serie, grazie anche all’intensità di Chris Colfer e Max Adler.

Nel frattempo, Rachel e Finn hanno deciso di spostare la loro data di nozze, alquanto premature direi,  a dopo le regionali.
Eh si è, infatti, il grande momento delle regionali per le ‘New Direction’

Regionali di basso livello dal punto di vista musicale, a parte  Here’s To Us delle Halestorm cantata da Lea Michele, il resto è un po’ sottotono.

L’esibizione migliore dei due episodi però, resta quella di Darren Criss, Cough Syrup di Young the Giant, anche perché fa da sfondo alle scene del  tentato suicidio di Karofsy, il montaggio dei momenti più drammatici è accompagnato all’esibizione di Blaine, rende la scena molto d’impatto.
Voi penserete, i drammi ora saranno finiti, visto che Glee, di fatto, sarebbe ancora una commedia, e invece no.
Quinn, mentre sta tornando a Lima, per il matrimonio di Finn e Rachel, resta vittima di un incidente automobilistico molto brutto.
Ok, serviva un cliffhanger, perché dopo questo episodio la pausa è molto lunga, a me, però lì per lì è sembrato un grande WTF.

Considerazioni sparse:

– L’episodio On My Way è uno dei più belli della stagione, sappiamo che a Ryan Murphy sta molto a cuore il tema del bullismo soprattutto quello a scapito dei ragazzi gay e Glee più volte a trattato questo tema, con la dovuta serietà, per qualcuno anche troppa poiché siamo sempre di fronte a una serie del genere comedy, ritengo invece che non ci sia nessuna sbavatura in questa storyline, avrei invece fatto a meno dell’incidente di Quinn invece, personaggio la cui storyline ha sempre poco senso.

– Anche gli Young The Giant sono rimasti piacevolmente sorpresi della cover di Cough Syrup, potete leggere qui la loro dichiarazione

La canzone cantante nei due episodi:

Canzoni cantate in Heart

Chapel of Love cantata da Leroy Berry e Hiram Berry (genitori di Rachel.)
L-O-V-E di Nat King Cole cantata da Mike Chang e Tina Cohen-Chang.
Let Me Love You di Mario cantata da Artie Abrams con Sam Evans, Kurt Hummel, Noah Puckerman e Mike Chang
Stereo Hearts di Gym Class Heroes feat. Adam Levine  cantata da  Joe Hart, Sam Evans, Mercedes Jones e Quinn Fabray
Home di Michael Bublé cantata da Rory Flanagan
I Will Always Love You  di Dolly Parton/Whitney Houston  cantata da Mercedes Jones
You’re the Top di Anything Goes cantata da Leroy Berry e Hiram Berry
Cherish / Cherish  di The Association/Madonna  cantata da Joe Hart, Sam Evans, Mercedes Jones e Quinn Fabray
Love Shack di The B-52’s cantata da Blaine Anderson, Kurt Hummel, Mercedes Jones, Rachel Berry e Brittany Pierce

Canzoni cantate in On My Way

Cough Syrup degli Young The Giant  cantata da Blaine Anderson
Stand di  Lenny Kravitz con i Warblers
Glad You Came di  The Wanted Sebastian Smythe con i Warblers
Fly /I Believe I Can Fly di Nicki Minaj/R.Kelly cantata da Nuove Direzioni
Stronger (What Doesn’t Kill You) Kelly Clarkson cantata dalle ragazze delle nuove direzioni
Here’s To Us Halestorm Rachel

Maura Pistello

Fondatore/ Admin Giornalista pubblicista Serie tv dipendente, accanita lettrice, amante del cinema e dell'arte

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio