Attori, Registi, ecc.

The Glass Castle: ecco il trailer del nuovo film con Brie Larson

L’11 Agosto esce al cinema The Glass Castle, storia di una famiglia disfunzionale tratta dal bestseller di Jeanette Walls ispirato ad una storia vera.

Abbiamo imparato ad apprezzarla in numerosi ruoli nel corso degli ultimi anni. Brie Larson si è affermata definitivamente nel panorama cinematografico internazionale quando ha vinto l’Oscar come Migliore Attrice con il film Room. Adesso, l’attrice torna al cinema con un nuovo film e quella che promette di essere un’interpretazione intensa.

The Glass Castle è tratto dalle memorie di Jeanette Walls. Brie Larson interpreta proprio la giovane scrittrice nel suo straordinario percorso di vita. Da un’infanzia poverissima la Walls ha infatti raggiunto il successo come giornalista a New York. Insieme alla Walls, nel film incontreremo anche la sua famiglia disfunzionale. Suo padre non riusciva infatti a tenersi un lavoro a lungo e la famiglia si trasferiva di continuo. In più, il padre aveva problemi di alcolismo.

Ecco alcune immagini del film:

“Hanno fatto un lavoro spettacolare nel dare vita ad una storia così complicata. Ci sono così tante sfumature” ha detto la Walls in un’intervista su PEOPLE. “Volevo che Brie Larson interpretasse questo ruolo anche prima di sapere chi fosse. Capisce perfettamente come essere forte e vulnerabile allo stesso tempo. Come si possa lottare ed essere spaventati allo stesso tempo.”

LEGGI ANCHE: Kong – Skull Island: Recensione del film con Tom Hiddleston e Brie Larson

Le memorie della scrittrice, pubblicate nel 2005, descrivono nel dettaglio la sua educazione non convenzionale, impartita dal padre Rex (Woody Harrelson) e dalla madre Rose Mary (Naomi Watts). La coppia aveva quattro figli, inclusa Jeanette. Tutta la loro infanzia trascorse in povertà, scorrazzando di luogo in luogo lungo tutta l’America occidentale. Ad uno ad uno tutti i figli fuggirono a New York, alla ricerca di una vita sicura. Ma tutto quello che avevano costruito venne minacciato, quando anche i loro genitori li seguirono lì. A quel punto i figli dovettero venire a patti con chi fossero davvero i loro genitori, e soprattutto se li volessero nelle loro vite o meno.

L’autrice ha descritto come sia rimasta sopraffatta la prima volta che ha visto Harrelson nei panni del padre alcolizzato ma affettuoso. “La prima volta che ho visto Woody con trucco e costume ho cominciato a tremare e poi a piangere. E io non sono quel tipo di persona” ha detto. “Ma ha saputo catturare l’essenza di mio padre a tal punto da spezzarmi il cuore. Faceva e diceva cose che anche mio padre faceva e diceva. Solo che io non glielo avevo detto.”

LEGGI ANCHE: San Diego Comic Con 2016: Brie Larson confermata come Captain Marvel

La Walls ha aggiunto che spera che il film darà al pubblico la possibilità di capire a fondo la vita della sua famiglia. “Spero che vedere la mia storia farà riflettere le persone su quello che hanno passato” ha detto. “Penso che sia la magia del raccontare. Se una persona è disposta ad essere coraggiosa nel raccontare la propria storia, questo permette anche alle altre persone di essere oneste. Penso che ci sia un immenso valore nell’accettare la propria storia. Spero quindi che vedere la mia storia incoraggi la gente a riconsiderare la loro.”

The Glass Castle è diretto da Destin Daniel Cretton e conta nel cast Brie Larson, Woody Harrelson, Naomi Watts e Max Greenfield. Il film uscirà al cinema l’11 Agosto di quest’anno.

Comments
To Top