fbpx
Girls

Girls: tutto quello che c’è da sapere sulla serie di Lena Dunham

girls

Mancano solo cinque episodi alla fine della sesta e ultima stagione di Girls. Mentre ci interroghiamo su come si concluderanno le storie di Hannah, Marnie, Shoshanna e Jessa (alla luce, soprattutto, degli ultimi colpi di scena), proviamo a fare il punto della situazione su una serie che, nonostante tutto, ha cambiato in tavola nel mondo della televisione americana. Nell’infografica nomi, premi e curiosità sulla serie ideata, interpretata e prodotta da Lena Dunham.

gilrs

Oltre ad essere stato un ottimo trampolino di lancio per il cast principale, in questi sei anni Girls ha visto la partecipazione di numerose star della televisione e del cinema, a volte per un semplice cameo altre invece per più di un episodio. Attualmente protagonista insieme a Paul Rust della comedy romantica di Netflix LoveGillian Jacobs ad esempio ha vestito i panni Mimi-Rose Howard, una delle fidanzate di Adam ed ex di Ace, interpretato da Zackary Quinto. E’ stata invece l’imprevedibile sorella di Adam Caroline Gaby Hoffmann, impegnata ora sul set di Transparent. Tra le altre attrici comparse in Girls ricordiamo anche Shiri Appleby, Patti LuPone, Jenny Slate, Amy Schumer, Lisa Bonet, Felicity Jones, Natalie Morales, Tracey Ullman, Kathryn Hahn e Natasha Lyonne. Anche Grace Dunham e Laurie Simmons, rispettivamente sorella e madre della Dunham, hanno avuto un piccolo ruolo nello show.

Sul fronte maschile indimenticabili sono state le performance di Christopher Abbott (il primo grande amore di Marnie, Charlie), Jon Glaser (lo strano vicino di casa di Hannah), Jake Lacy (il tenero e pacato Fran), John Cameron Mitchell (l’editore David Pressler-Goings), Jason Ritter (il fidanzato oltreoceano di Shoshanna), Corey Stoll (l’interesse amoroso di Elijah), Patrick Wilson (il dottore con cui Hannah ha una breve relazione), Matthew Rhys (il controverso scrittore protagonista di un intero episodio della sesta stagione) e Riz Ahmed (l’istruttore di surf Paul-Louis). E poi ancora Richard E. Grant, il già citato Zackary Quinto, Donald Glover, Danny Strong, Ato Essandoh e Ben Mendelsohn.

Articolo in collaborazione con www.stampaprint.net.

Comments
To Top