fbpx
0Altre serie tv

Girlboss: 5 cose da sapere su Sophia Amoruso

girlboss

Ha debuttato ieri su Netflix Girlboss, la serie ispirata al libro autobiografico di Sophia Amoruso #Girlboss. Prodotta da Charlize Theron, la serie segue gli inizi di Nasty Gal, il brand di moda fondato dalla Amoruso e finito nel 2012 all’11° posto nella lista delle aziende cresciute più velocemente stilata da Inc. magazine.

LEGGI ANCHE: Il Full Trailer della serie con Britt Robertson

Chi è Sophia Amoruso? Scopriamolo insieme.

Classe ’84, ha origini italiane

Sophia è nata California, per la precisione a San Diego, nel 1984. Ha origini italiane, come il suo stesso cognome lascia intendere. Ha vissuto in diverse città, tra cui Sacramento, Portland e San Francisco.

Apre il suo primo shop online a 22 anni

Stanca di passare da un lavoro all’altro, Sophia apre il suo primo store online su Ebay nel 2006. Il primo oggetto venduto da Nasty Gal Vintage, questo il nome del suo utente ispirato all’album del 1975 di Bette Davis, fu un libro. Due anni dopo Sophia è costretta a chiudere il suo account per aprire un suo store online.

Girlboss

Nel 2008 nasce Nasty Gal

Abbandonati gli abiti vintage, Sophia si dedica alla sua nuova impresa puntando sui social networks, MySpace in primis. Il fatturato dell’azienda passa da 223,000 dollari nel primo anno a 23 milioni nel 2011.

Il mondo celebra Sophia

Il New York Times l’ha definita la Cinderella of tech. Nel 2014 Vanity Fair l’ha inserita nelle liste Vanity Fair New Establishment e Vanity Fair Best Dressed. Sempre nello stesso anno è tra i 40 under 40 più influenti per Fortune. E’ al 53° posto della lista America’s Richest Self-Made Women stilata da Forbes.

Tutte le favole giungono al termine? 

Nel novembre del 2016 Nasty Gal ha dichiarato bancarotta. Quale sarà il destino del brand e di Sophia Amoruso (che dal 2015 non è più CEO ma solo presidente) non è ancora ben chiaro. Nel frattempo la giovane imprenditrice ha pubblicato due libri, #GIRLBOSS e Nasty Galaxy, si è sposata nel 2015 con il musicista Joel Jarek DeGraff per poi divorziare un anno dopo. 

Comments
To Top