fbpx
Gilmore Girls

Gilmore Girls: Netflix conferma le trattative per una seconda stagione del revival

gilmore-girls

Dopo mesi di voci e di pettegolezzi, finalmente arriva la conferma: Netflix ha iniziato le trattative per una seconda stagione del revival di Gilmore Girls. Fin da quando sono stati rilasciati i quattro episodi a novembre, i fans hanno iniziato a chiedersi se fosse possibile proseguire, sopratutto dopo il finale aperto che ha lasciato una certa curiosità riguardo al destino di Rory.

Ted Sarandos, direttore dei contenuti di Netflix, ha confermato in un’intervista la volontà da parte del servizio di streaming di proseguire con il progetto Gilmore Girls: “Speriamo che accada. Abbiamo amato il successo che lo show ha ottenuto, ai fan è piaciuto il modo in cui è stato realizzato (…) La creatrice della serie Amy Sherman-Palladino e il produttore esecutivo Dan Palladino sono riusciti a non deludere le aspettative e la gente è emozionata all’idea di averne di più. E abbiamo parlato con loro di tale possibilità”.

gilmore girls fall

Amy Sherman-Palladino, ora al lavoro su una nuova serie per Amazon, ai tempi del rilascio del revival aveva lasciato una speranza a chi le chiedeva di scrivere nuovi episodi con un vago “Mai dire mai“. Ma i veri ostacoli per un’eventuale seconda stagione (nona se teniamo il conto di tutte) potrebbero essere gli impegni dei vari attori: Lauren Graham sarà la protagonista di una nuova comedy Fox e parteciperà alla nona stagione di Curb Your Enthiusiasm, Alexis Bledel sta lavorando ad un drama per Hulu e ovviamente Milo Ventimiglia è ormai la star di This Is Us; se si aggiunge il nuovo lavoro della ditta Palladino, trovare il tempo necessario per scrivere e girare Gilmore Gilrs sarà davvero un’utopia. Staremo a vedere.

A questo link tutte le recensioni e gli approfondimenti sul revival di Gilmor Girls

Comments
To Top