fbpx
0Altre serie tv

Gilmore Girls: l’Intervista a Amy Sherman-Palladino che tutti aspettavamo

Gilmore Girls

Fan delle ragazze Gilmore, ci sono ottime probabilità che abbiate visto tutti e quattro gli episodi di A Year in the Life su Netflix e credo che abbiate dozzine di domande che vi frullano per la testa, a cui Amy Sherman-Palladino è pronta a rispondere.

Domande sulle ultime quattro parole. Domande sul padre del  futuro figlio di Rory. Domande sulla lettera misteriosa. Domande sul matrimonio di Lorelai e Luke. Domande su un possibile secondo revival.

TVLINE: Il piano originale prevedeva che Rory restasse incinta subito dopo il college?

Si, intorno ai 22 anni.

TVLINE: C’è una bella differenza da Rory che rimane incinta a 32 anni. Ma prima di tutto parliamo dei piani originali, che probabilmente avrebbero visto Rory come una giovane madre single.

Ho sempre  voluto che la storia si concludesse come se la Storia si Ripetesse.

La figlia che segue le orme della madre. Ho sempre pensato che fosse un bel modo per concludere la storia, con queste due donne così attaccate l’una all’altra e che fanno scelte così diverse, ma si ritrovano sempre in situazioni davvero interessanti. Non il normale rapporto madre figlia. Non l’avrei mai fatta diventare una madre teenager. Ma pensavo, che avesse senso, far accadere tutto ciò dopo il college; e prima che lei decida di prendere in  mano le redini della sua vita.

Ma comunque Rory non è obbligata a tenere il bambino. Ci sono diverse scelte che può fare.

Stranamente devo dire che,  lo preferisco di gran lunga adesso. Penso ancora che sarebbe stato bello farlo accadere nella settima stagione. E poi sentire le urla dei fan. Ma c’è  qualcosa di simmetrico, perché Rory che resta incinta alla stessa età di Lorelai all’inizio della storia. E poi il fatto che Rory abbia compiuto questo fantastico viaggio alla ricerca di cosa fare della sua vita e poi pensa ” Ok, ce l’ho fatta” e poi “No, non è così“. Ed lo stesso tempo che ti serve pensare ad avere un figlio e soprattutto se vuoi avere un figlio.

gilmore girls amy sherman-palladino

TVLINE Quindi non ci hai voluto lasciare  intenzionalmente con questo Cliffhanger?

No. Le vite di queste donne vanno avanti. Cambiano sempre.

Mi piace il finale con Emily tranquilla e rilassata. Lorelai, per il momento, è tranquilla e rilassata. Rory è, “Cavoli, ma che …?” E’ molto più reale che dare a tutte e tre un lieto fine impacchettato e con un bel unicorno accanto.

TVLINE Fortunatamente, la settima stagione non ha rovinato i tuoi piani

Esatto. Quando io e Dan abbiamo iniziato a scrivere queste storie, non avevamo idea di come si sarebbe conclusa la settima stagione. Quindi non avevamo sapevamo se avevano già avuto questa idee anche loro. Rory avrebbe potuto restare incinta nella settima stagione.

Invece è accaduto a Lane, ed è stata l’unica cosa che mi ha lasciato l’amaro in bocca.

Tvline Durante l’estate ci hai detto che gli sceneggiatori nella stagione 7 hanno incluso una cosa che tu volevi fare nel revival. Era la Gravidanza di Lane?

Si. Era quella la cosa. Era un punto fondamentale. Non sto dicendo che non l’abbiano sviluppata bene. Era una cosa mia ed ero tipo “Dannazione“.

Avrei preferito che Lane non avesse figli, solo perché ci avrebbe dato più opzioni. L’unica cosa che non si doveva fare era far diventare Zack e Lane due dannatissimi genitori. Il fatto di avere figli li costringe a restare a Stars Hollow. Le cose cambiano anche se di poco. Loro fanno ancora Rock’n Roll. Sono sempre dei genitori molto cool.

Ma il fatto di aver lasciato un finale così aperto soprattutto per quanto riguarda Rory, mi ha fatto davvero felice. Mi è piaciuto molto il  modo in cui hanno concluso la serie.

TVLINE Non è una sorpresa che dopo il finale i fans vogliano altri episodi.

N0. Ovviamente come al solito i fan ne vogliono sempre di più. Non si vuole mai lasciare qualcosa su cui hai lavorato così duramente. “Bene, ora posso voltare pagina“.

GILMORE GIRLS

TVLINE Quindi ci sarà un altro revival?

Non se sta parlando al momento. Siamo davvero stanchi.

Devo finire il pilot per Amazon (The Marvelous Mrs Maisel), di cui sono molto fiera. Io e Dan siamo stati in una bolla per circa un anno e mezzo per lavorare sul progetto Gilmore, è stato davvero intenso.

Adesso facciamo un passo indietro. Siamo molto felici che sia uscito e che ne possiamo parlare.

TVLINE Ma non ti starai tirando indietro

Io non mi tiro mai indietro. Quando la gente parlava di fare un film sulle Gilmore (dopo che la serie originale si è conclusa) io dicevo sempre “Non accadrà mai“.  Ma non avrei mai detto No. Perchè mai dovrei dire No a qualcosa?

TVLINE Ti è mai passato per la testa di come sarebbe potuta continuare questa storia?

No, per niente. Le persone mi chiedono, “Cosa sta scrivendo nel libro Rory?” e io “e che diavolo ne so di cosa sta scrivendo in quel libro“.

Fonte: TVLine

Comments
To Top