fbpx
News Serie TVSerie Tv

Giacomo Giorgio “Mi piacerebbe uno spin-off su Ciro di Mare Fuori”


Il successo di Giacomo Giorgio non sembra arrestarsi, ma anzi sembra crescere sempre di più!

 Dopo il successo di Mare Fuori, la serie tv Rai , dove interpreta Ciro, lo vedremo nelle serie Noi siamo leggenda, una coproduzione Rai e Prime Video, in Per Elisa – il caso Claps, dove interpreta il fratello della sedicenne scomparsa nel 1993 e ritrovata nel sottotetto di una chiesa 17 anni dopo, nel terzo capitolo di Diabolik, in Sara, adattamento del libro di Maurizio De Giovanni per Netflix accanto a Teresa Saponangelo sarà invece alle prese con una serie tv poliziesca e in Doc 3, a fianco a Luca Argentero.

L’attore napoletano, ospite al Giffoni Film Festival, oltre a parlare degli dei nuovi progetti che lo attendono, ha anche rivelato un suo grande sogno nel cassetto: uno spin-off di Mare Fuori dedicato a Ciro.

LEGGI ANCHE: 20 serie tv da recuperare durante l’estate

Uno spin-off di Mare Fuori dedicato a Ciro

Il successo di Mare fuori ha stravolto la vita a Giacomo, nel vero senso della parola

“sono costantemente sotto i riflettori ovunque vada, al ristorante, al supermercato o in spiaggia. È una fortuna, ma ho dovuto cambiare le mie abitudini”.

Ciro ci sarà nella quarta stagione di Mare Fuori?

Il personaggio di Ciro, che ricordiamo è ufficialmente morto nella prima stagione di Mare Fuori sarà presente però nella quarta stagione in diversi flashback, a confermarlo è proprio l’attore durante l’intervista che parlando della serie che lo ha reso famoso aggiunge:

“Il mio personaggio preferito? senza dubbio Ciro di Mare Fuori “ho sempre voluto fare un supercattivo e mi piacerebbe fare uno spin off solo su di lui”. 

I prossimi progetti di Giacomo Giorgio

Giacomo Giorgio è stato poi interpellato sui suoi prossimi progetti. Riguardo “Io sono leggenda”, serie TV in cui tornerà al fianco di Nicolas Maupas e Valentina Romani, suoi colleghi in Mare Fuori in cui dei ragazzi giovani scoprono di avere dei superpoteri, non può raccontare molto ma ha anticipato che il suo personaggio scoprirà i superpoteri non in maniera del tutto banale e che la chiave di lettura della serie sarà diversa ed originale.
Mostrare e raccontare la verità e la giustizia in “Per Elisa” sul Caso Claps è stata per Giacomo Giorgio una grande responsabilità.

“interpretare una persona reale e non un personaggio di finzione (Luciano Claps il fratello di Elisa Claps) è stato molto difficile”, specialmente per la delicatezza dell’argomento.” È il personaggio più complicato che abbia affrontato finora, è stata un’esperienza molto diversa dalle altre.

Maura Pistello

Fondatore/ Admin Giornalista pubblicista Serie tv dipendente, accanita lettrice, amante del cinema e dell'arte

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio