fbpx
Celebrità

“Ghost”, dopo 23 anni il film con Patrick Swayze e Demi Moore diventa una serie tv

Dopo 23 anni torna Ghost, ma stavolta sul piccolo schermo.
Secondo quanto riporta l’Hollywood Reporter, il film cult con Patrick Swayze e Demi Moore diventerà infatti una serie tv ispirata alla storia d’amore di Sam e Molly grazie alla Ghost-Whoopi-Swayze_lParamount pronta a finanziare il pilot. Dopotutto, nonostante uno sia un film e l’altra una serie TV, Ghost e La Signora in giallo hanno molto in comune: entrambi sono divenuti un cult negli anni ’90 e oggi stanno per ricevere una nuova linfa vitale.  A scrivere l’adattamento del film,  saranno Akiva Goldsman e Jeff Pinkner, il primo famoso per aver lavorato a A beautiful mind e Io sono leggenda, il secondo esperto di serie televisive (“Fringe” e “Alias”). Ghost, del ’90 diretto da Jerry Zucker, vinse due premi Oscar, per la miglior sceneggiatura originale e la miglior attrice non protagonista, Whoopi Goldberg. La storia di Swayze e Moore amanti sfortunati che riescono a stabilire un contatto dopo che lui è morto in un incidente, è rimasto uno dei titoli più amati nella storia del cinema. Indimenticabile soprattutto la scena di passione tra la donna e il fantasma.  Ancora non è chiaro in che modo il film possa essere trasformato in una serie e quanti episodi verranno realizzati. Resta poi il dubbio sui protagonisti. Chi potrà eguagliare gli interpreti dell’originale? Chi replicherà la scena cult che rimarrà negli annali del cinema? Demi Moore e Patrick Swayze che lavorano un vaso di terracotta insieme sotto le note di “Unchained Melody” di Maurice Jarre? Non lo sappiamo ma sicuramente “Ghost” è pronto a far piangere una nuova generazione di spettatori.

Comments
To Top