fbpx
Game of Thrones - Il Trono di Spade

Game of Thrones: Titoli e novità sugli ultimi tre episodi

Game of Thrones

HBO ha annunciato i titoli e alcune novità riguardo gli ultimi tre episodi della sesta stagione di ‘Game of Thrones‘, rivelando non solo alcuni possibili spoiler ma anche che l’episodio finale sarà il più lungo della storia della serie (ma comunque l’inverno che deve arrivare è ancora lontano).

Attenzione se continui a leggere potresti imbatterti in potenziali spoiler.Game of Thrones

L’episodio 8, che andrà in onda il 12 giugno, sarà intitolato “No One”, un titolo che si riferisce quasi  certamente alla società segreta di assassini che rinunciano alla loro vita precedente, e sono conosciuti come gli uomini senza volto.

Arya Stark (Maise Williams) si unisce a loro nella quinta stagione ma lascia la setta nell’episodio 6 “Blood of my Blood” dopo aver rifiutato il loro codice morale. Questa decisione però le potrebbe costare la vita dopo il tentativo di aggressione da parte di una seguace della setta, visto nel finale dell’episodio 7, di scorsa settimana.

Game of thrones

In armonia con il ritmo vivace della sesta stagione, si vedrà presto il conflitto di Arya con gli uomini senza volto.

Lo stesso sembra essere vero per l’episodio 9, “Battle of Bastards”. I bastardi in questione sarebbero essere Ramsay Bolton (Iwan Rheon), un bastardo legittimato, ora leader del clan Bolton, che controlla il castello degli Stark a Grande Inverno, mentre l’altro sarà il recente resuscitato Jon Snow (Kit Harington), che nell’ultimo episodio abbiamo visto intento a reclutare un esercito per liberare Winterfell e riacquistare le fortune di casa Stark.

I produttori di Game of Thrones hanno promesso che in questa stagione vedremo la più grande battaglia che ancora mai vista nella storia della serie, e questo sembra il movente giusto.

Questi ultimi episodi accennano enormi cambiamenti, ma  quelli maggiori sono tutti per l’episodio finale, programmato per il 26 giugno.

Intitolato “The Winds of Winter”,  fa riferimento al sesto libro non ancora pubblicato di George R.R Martin, su cui si basa la serie. Mentre non ci sono dettagli specifici sulla trama, HBO sul sito ufficiale di Game of Throne, ha rivelato che l’episodio sarà di 69 minuti, che lo rende il più lungo della serie. Il finale della seconda stagione “Valar Morghulis” era di 64 minuti e il finale della quarta stagione “The Children” di 65 minuti.

Vi lasciamo speculare su ciò che hanno in serbo per noi, ma notiamo che:

1) Daenerys (Emilia game of thrones white walkers estraneiClarke) recentemente è diventata il leader dei Dothraki e ora con il suo esercito – e i suoi draghi – è in marcia verso Westeros a reclamare il suo Regno;

2) Gli eserciti del re di The Night (AKA gli estranei e non morti) stanno marciando verso sud per invadere Westeros dal nord della barriera;

3) Sia “the winds of winter” che “Battle of the bastard “ saranno diretti da Miguel Sapochnik, come anche l’episodio 8 della quinta stagione “Hardhome”, in cui venne sferrato il primo grande attacco da parte di Estranei sui bruti e su alcuni dei Guardiani della Notte di Jon Snow.

Comments
To Top