fbpx
Attori, Registi, ecc.

Game of Thrones: Natalie Dormer protagonista di Scandalous Lady W

Gli inglesi sono portati per tante cose ma nulla gli riesce meglio – o quasi nulla, a voler essere corretti – dei drama in costume. Uno dei prodotti più discussi ma anche più attesi, che arriverà sul canale BBC Two in una data ancora imprecisata del 2015, è Scandalous Lady W, che avrà per protagonista Natalie Dormer.

The Woman in Red - early releaseLa serie, ispirata al libro di Hallie Rubenhold, è stata adattata al piccolo schermo dallo sceneggiatore David Eldridge, da tempo impegnato sia nelle sceneggiature teatrali che quelle televisive, nonché vincitore di numerosi riconoscimenti e premi. L’unico episodio di 90 minuti, che andrà in onda in una data ancora imprecisata del 2015, racconterà la storia di Lady Seymour Worsley (Natalie Dormer) che, a discapito delle convenienze, decise di fuggire con il miglior amico di suo marito, Sir George Bisset (Aneurin Barnard), abbandonando il legale sposo, sir Richard Worsley (Shaun Evans), e dando così il via ad una travagliata storia d’amore.

‘E’ un privilegio poter interpretare una donna proiettata così in avanti rispetto alla sua epoca. – ha dichiarato la Dormer – Malgrado sia una storia che è ambientata nel XVIII secolo, la serie affronta problemi che sono attuali ancora oggi, malgrado il clima di uguaglianza e libertà. E’ davvero divertente poter essere a Londra e girare con un team talmente competente, sia davanti che dietro la cinepresa.’

natalie dormer_3Natalie Dormer non è del tutto estranea ai period drama. Nel 2005 prese parte alla pellicola Casanova, accanto a Heath Ledger, mentre dal 2007 al 2010 vestì i meravigliosi abiti di Anna Bolena, accanto a Jonathan Rhys Meyers e Maria Doyle Kennedy, nel drama The Tudors. Attualmente è un regular nella serie della HBO Game of Thrones, dove interpreta Maergery Tyrell, l’acerrima nemica della Cersei di Lena Headey. Sul grande schermo è invece apparsa della prima parte dei due film conclusivi della saga degli Hunger Games nel ruolo di Cressida.

Il drama che la BBC propone promette di riprendere alcune tematiche che, inevitabilmente, tutti i period drama condividono, non per ultima la sottomissione e la limitazione delle donne, considerate inferiori agli uomini e incapaci di cercare la propria felicità al di fuori dei rigidi canoni sociali. Lo abbiamo già visto ne La Duchessa, che aveva raccontato la storia di Georgiana Spencer, interpretata da Keira Knightley, e sicuramente questo mini film della BBC non sarà da meno: speriamo possa essere altrettanto accattivante – anche se le premesse ci sono tutte!

Comments
To Top