fbpx
Attori, Registi, ecc.

Game of Thrones: Kit Harington difende le scene di violenza dello show

L’attore, che interpreta Jon Snow, ha recentemente dichiarato che la violenza mostrata nello show è la stessa che si vede ogni giorno nei telegiornali e per questo non bisognerebbe esserne troppo scossi. ‘Non vedo dove sia il problema‘ le sue parole ‘Agli spettatori vengono sempre mostrate le conseguenze delle persone che muoiono. In Game of Thrones c’è tanta guerra e ackit-haringtoncadono molte cose terribili, le stesse che vediamo al telegiornale. E se abbiamo abbastanza fegato per guardare queste cose durante il notiziario, non vedo perchè non si possano vedere le stesse scene in uno show televisivo‘. L’attore ha anche spiegato come le continue morti abbiano conseguenze emotive non solo su chi è a casa, ma anche sugli stessi attori in scena: ‘Mentre recito, è come se fossi costantemente circondato dalla morte‘.

Questa la sua risposta alle critiche che vanno avanti ormai da tempo sulla presenza di scene barbariche nello show, alcune delle quali entrate nella memoria dei fan: come dimenticare Khal Drogo (Jason Momoa) che versa oro fuso su Viserys Targaryen (Harry Lloyd), oppure la povera Talisa Stark (Oona Chaplin) che incinta viene ripetutamente pugnalata nella pancia durante il tristemente famoso “Red Wedding”; senza dimenticare la scena principe dell’ultima stagione andata in onda: Gregor “La Montagna” Clegane (Hafthor Julius Bjornsson) che dopo un duello all’ultimo sangue schiaccia la testa di Oberyn Martell (Pedro Pascal) fino a farla esplodere.The_Viper_vs_the_Mountain3

Quella di Kit Harington è una riflessione triste, in fin dei conti: ciò che l’attore vuole implicitamente ammettere è che ormai non ci sono differenze tra la violenza puramente immaginaria a cui assistiamo mentre guardiamo questo show e quella invece reale che è ovunque nel mondo e alle cui immagini siamo ormai talmente abituati da non esserne nemmeno troppo toccati. Siamo arrivati al punto che dal Medio Oriente arrivano scene di morte che potrebbero dare filo da torcere a quella di Oberyn.

Continuano intanto i rumors su una possibile settima stagione: molti agenti degli attori principali della serie sembrano essere già in trattative con la produzione. Tuttavia bisognerà aspettare ancora molto per notizie ufficiali dal momento che la quinta stagione parte ad Aprile e Game of Thrones ci ha già mostrato che tutti possono morire da un momento all’altro.

Comments
To Top