fbpx
News Serie TVSerie Tv

Game Of Thrones: Jack Gleeson parla della violenza nello show

L’ex star del ‘Trono di Spade’ Jack Gleeson, l’odiatissimo re Jeoffrey, ha di recente rilasciato un’intervista in cui racconta la sua esperienza sul set e spende qualche parola anche sul controverso argomento della violenza sulle donne nella serie.

jack gleeson game of thronesNon direi che la serie abbia mai implicitamente giustificato la misoginia o alcun tipo di violenza sulle donne, ma forse è comunque ingiusto mostrarla se la sua rappresentazione è negativa’.

Prosegue ricordando che non può capire il punto di vista di una donna sessualmente aggredita e pensa che sia allo stesso tempo importante quanto problematico mostrare queste aggressioni: ‘C’è una possibilità che coinvolga un certo livello di empatia, ma è ancora una zona grigia. Potrebbe essere davvero traumatico e stressante guardare certe scene’.

Ovviamente il personaggio di Jack era personalmente coinvolto in questo tipo di violenza ai danni di Sansa, ancora al centro di polemiche per la violentissima scena della quinta stagione che la vede protagonista di uno stupro. Su questi ultimi episodi però Gleeson non si sbilancia, in quanto non segue la serie dalla dipartita del suo personaggio: ‘Come ho detto, non sono in grado di dare un giudizio dal momento che non lo seguo più, ma ho sentito dire che ci sono nudi maschili e credo che sia una buona cosa. In questo modo non viene strumentalizzata solo la donna, ma anche la bellezza maschile. Anche in questo dovremmo essere uguali’.

Per restare sempre aggiornati su Game of Thrones, con foto, news, interviste e curiosità, vi consigliamo di passare per Game of thrones – Italian fans (fanpage e blog) e per Game of thrones Italia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button