Game of Thrones - Il Trono di Spade

Game of Thrones: cosa aspettarci dal matrimonio più atteso di Westeros

cult-game-of-thrones-margaery-joffrey

Attenzioni: qualche anticipazione sull’episodio in onda il 13 Aprile

E’ giunto il momento: nella puntata di Game of Thrones di domenica 13, assisteremo al tanto anticipato matrimonio reale, che unirà le case Baratheon/Lannister e Tyrell. Sarà un evento senza precedenti nei sette regni.

Prima di fare un brindisi alla coppia, ecco cosa possiamo aspettarci:

  • Un grande spettacolo: ‘E’ stato come girare un film’, ha detto Pedro Pascal, che interpreta la new entry Oberyn Martell, ‘c’erano circensi, sputafuoco e centinaia di extra; e il design del set era incredibile’.
  • Ospiti a sorpresa: Molti dei personaggi principali saranno presenti per onorare la coppia reale. Sophie Turner (Sansa Stark) ha dichiarato: ‘Eravamo una ventina di attori in una stanza verde in Croazia e morivamo dal caldo; comunque è stato divertente. C’erano anche i Sigur Ros (un gruppo post-rock islandese) che suonavano; è stato bello’.
  • Banchetto: Nei libri il banchetto è composto da 77 portate, per lo più pagate dai Tyrell; anche se l’episodio non mostrerà tutte le prelibatezze servite, il piatto principale rimane lo stesso: un’ enorme torta cerimoniale, nella cui crosta sono stati rinchiusi piccioni vivi, che verranno liberati al momento del taglio.
  • Regali per il re: Sarebbe curioso leggere la lista nozze per questo matrimonio! Vari parenti e vassalli porteranno a Joffrey (Jack Gleeson) regali degni del suo status. Sarà molto eccitato per un dono in particolare e sorprendentemente gentile per quanto riguarda gli altri, cosa che dovrebbe rendere sospettosi. Game of Thrones_cersei-lannister-lena-headey
  • Tensione: Con tutti quei Lannister presenti ci saranno di sicuro scambi di battute al vetriolo; mentre Joffrey esprimerà il suo disprezzo per chiunque, come suo solito, sua madre Cersei (Lena Headey) scambierà due parole con la nuova regina, Margaery (Natalie Dormer). ‘Cersei non è una fan di Margaery e avrebbe preferito che il matrimonio non ci fosse stato’ dice la Headey; i suoi colpi, comunque, non sono solo riservati alla nuora, ma sono rivolti ad almeno altri due ospiti.
  • Viola: Al contrario delle Nozze Rosse (Red Wedding), il soprannome Nozze Viola (Purple Wedding) è stato dato dai fan e non deriva dai libri. Il viola può riferirsi a molte cose, ma quello che è certo è che si riferisca al vino che scorre liberamente ai festeggiamenti.

Spero abbiate ricevuto il corvo mandato con l’ invito a questo evento da non perdere.

Comments
To Top