fbpx
Game of Thrones - Il Trono di Spade

Game of Thrones: che fine ha fatto il cast della serie TV cult?

Sono passati quasi due anni dalla fine di Game of Thrones, ma a quali altri progetti si sono dedicati gli attori della serie TV cult fantasy?

Ovviamente qui non ci saranno tutti, altrimenti quest’articolo non finirebbe più, ma abbiamo pensato di raccogliere in questo articolo i progetti più salienti a cui il cast di Game of Thrones ha preso parte dopo aver lasciato Westeros.

Nikolaj Coster-Waldau

Nikolaj Coster-Waldau

L’attore danese ha iniziato a collaborare con Netflix per Against the Ice, di cui è anche ideatore. Ambientato nel 1909, L’attore interpreta un capitano, che si oppone alla rivendicazione statunitense della Groenlandia nord-orientale. Tra i suoi altri progetti ci sono The Silencing , dove veste i panni di un uomo, la cui figlia è scomparsa. Il drammatico The Day We Died e il film sentimentale A Taste of Hunger, dove farà di tutto per ottenere una stella Michelin per il suo ristorante.

Nathalie Emmanuel

Dopo la serie Four Weddings and a Funeral e Holly Slept Over, che segue una coppia, che sta cercando di avere un figlio, ha lavorato a The Dark Crystal e Die Hart, a fianco di Kevin Hart e John Travolta. La vedremo nel prossimo Fast & Furious 9 e nel prequel del film di Zack Snyder, Army of the Dead; fa parte anche del cast della serie audio Unsinkable.

LEGGI ANCHE: El Cid: sul confine tra Game of Thrones e soap opera – Recensione della prima stagione della serie di Amazon Prime Video

Isaac Hampstead-Wright

E’ entrato nel cast del film di fantascienza Voyagers insieme a Colin Farrell. Parla di un gruppo di persone, mandate nello spazio alla ricerca di un nuovo posto in cui vivere, ma queste iniziano improvvisamente ad attaccarsi tra di loro; oltre a questo c’è The Blue Mauritius con Anthony Mackie ed Elodie Young: è incentrato sull’incontro di 5 ladri a Cape Town per lo scambio del francobollo più prezioso al mondo.

Gwendoline Christie

Dopo la parentesi teatrale con A Midsummer Night’s Dream e The Personal Life of David Copperfield, è stata annunciata la sua presenza in The Sandman, serie tv basata sui fumetti di Neil Gaimann, in cui interpreterà Lucifer.

Josh Bradley

Lo vedremo nella commedia Marry Me, al fianco di Jennifer Lopez e Owen Wilson; prenderà parte a Moonflick, film d’azione fantascientifico con Halle Berry e Stanley Tucci; è nel cast della quarta stagione di Urban Myths.

Alfie Allen

Dopo The White House Farm, serie true crime e Harlots, lo possiamo vedere in How To Build a Girl, tratto dal romanzo di Caitlin Moran, e JoJo Rabbit; in programma ci sono Night Teeth, film che vede protagonista un autista, che deve lottare per la sopravvivenza, dopo che una corsa normale si è trasformata in un incubo. Nightwalkers, commedia romantica a fianco di Madeline Petsch; infine c’è La Cha Cha, a cui lavorerà insieme al padre Keith.

Sophie Turner

joe jonas sophie turner incinta

In questo periodo si è sposata e ha avuto una bambina, ma la possiamo vedere in azione in X-Men: Dark Phoenix e nella serie tv Survive, nel suo futuro ci sono Broken Soldier con Ray Liotta e The Prince, serie animata in cui presterà la voce alla principessa Charlotte.

LEGGI ANCHE: Joe Jonas e Sophie Turner: Bebè in arrivo per la coppia, l’attrice è incinta!

Maisie Williams

Sebbene volesse prendersi una pausa dalla recitazione dopo la fine di Game of Thrones, l’attrice inglese non ha abbandonato la carriera del tutto. Oltre a The New Mutants, ha recitato in Two Weeks to Live e nell’horror The Owners.

Emilia Clarke

Dopo le fatiche di Game of Thrones, per l’attrice ci sono stati Last Christmas, a fianco di Henry Golding e Michelle Yeoh, e presto presterà la sua voce per The Amazing Maurice, cartone basato su The Amazing Maurice and his Educated Rodents di Terry Pratchett.

LEGGI ANCHE: Game of Thrones: in lavorazione uno spinoff sui Targaryen

Kit Harington

kit harington
Kit Harington nel Marvel Universe

Dopo una piccola pausa, si è impegnato nella serie poliziesca Criminal: UK e nella seconda stagione di Modern Love; lo vedremo anche in Eternals, uno dei prossimi film Marvel nei panni di Black Knight.

Lena Headey

L’attrice inglese non aveva certo bisogno di Game of Thrones per avviare la sua carriera e, dopo la sua fine, non si è ancora fermata. Sta lavorando a Crooks con Juno Temple; la vedremo in Gypsy Moon, dove interpreta una ballerina di burlesque a fine carriera. Sarà, poi, un’insegnate e madre single in Rita; ci sarà Gunpowdre Milkshake, dove sarà una sicaria, che ha abbandonato la figlia, qui Karen Gillan, quando era giovane. Per quanto riguarda il doppiaggio, sentiremo la sua voce nella serie animata Wizards: Tales of Arcadia, creata da Guillermo del Toro; Rise of the Teenage Mutant Ninja Turtles, e Infinity Train; è nel cast di Twist, trasposizione del romanzo di Dickens.

Peter Dinklage

Peter Dinklage

Dopo averlo visto recentemente in I Care a Lot con Rosamund Pike, prenderà parte a The Dwarf, dove interpreterà l’efferato braccio destro di un principe; in futuro ci saranno The Wild Bunch, remake western con Jaime Foxx e Michael Fassbender. American Dreamer, film indipendente; ed infine sarà a fianco di Josh Brolin in Brothers, di cui ne interpreterà…beh, il fratello.

Se vi manca vedere questi volti sullo schermo, c’è molto materiale da recuperare.

LEGGI ANCHE: Essere buone non ripaga. Recensione del film I Care a Lot, con Rosamund Pike e Peter Dinklage

Comments
To Top