Game of Thrones - Il Trono di Spade

Game of Thrones: HBO conferma che la serie tornerà nel 2019

Gme of Thrones - Tornerà nel 2019

Dopo mesi di sospetti, ne abbiamo ahimè la certezza: l’ottava e ultima stagione di Game of Thrones non tornerà prima del 2019, ha confermato HBO.

Le prime voce erano cominciate la scorsa estate, praticamente subito dopo la fine della settima stagione. I creatori della serie, David Benioff e Dan Weiss avevano spiegato che avrebbero impiegato almeno un anno e mezzo per realizzare i sei episodi finali, dal momento che volevano renderli quanto più spettacolari e soddisfacenti possibile.

Il ritardo ha senso anche da un punto di vista economico. Game of Thrones è infatti la serie di punta del network HBO e fare in modo che rimanga “attiva” il più a lungo possibile contribuisce sicuramente a incentivare gli abbonamenti degli utenti. Inoltre, la settima stagione di Game of Thrones è attualmente in  gara per gli Emmy 2018, che si terranno in estate. Dal momento che l’ottava stagione è stata slittata al 2019, HBO può concentrare tutti i suoi sforzi sulla campagna per gli Emmy, piuttosto che sulla promozione della nuova stagione.

LEGGI ANCHE: Le lacrime di Kit Harington durante la lettura del finale

Non abbiamo tuttavia nessun tipo di informazione riguardo a una data precisa. Ok, dobbiamo aspettare fino al 2019, ma un conto è l’1 di Gennaio, un altro il 31 Dicembre 2019. Speriamo quindi in ulteriori chiarimenti da parte del network man mano che la produzione dell’ottava stagione arriverà alla sua conclusione.

Game of Thrones

Il ritardo potrebbe anche far comodo a George R.R. Martin, autore di A Song of Ice and Fire, la serie di libri da cui Game of Thrones è tratta. O era tratta, dal momento che la serie ha superato gli avvenimenti narrati nei romanzi con la sesta stagione. Certo, gli eventi salienti fanno sempre capo alle indicazioni dello scrittore per quanto riguarda la trama, ma Benioff e Weiss hanno avuto la possibilità di spaziare parecchio nel corso delle ultime due stagioni (anche prima a dir la verità). Questo ritardo potrebbe quindi permettere a Martin di (finalmente) pubblicare il successivo capitolo della saga, The Winds of Winter. Lo scrittore stesso ha accennato durante un’intervista al fatto che il romanzo potrebbe essere pronto per l’estate.

LEGGI ANCHE: Otto finali diversi per contrastare gli hackers

The Winds of Winter non sarebbe tuttavia l’ultimo capitolo della saga. Martin ha già stabilito che l’ultimo romanzo sarà intitolato A Dream of Spring, ma di certo non possiamo nemmeno fare ipotesi su quando uscirà. Tanto più che lo scrittore è anche coinvolto in un progetto per realizzare dei prequel della serie. In ogni caso quindi, la fine della storia ci sarà rivelata dall’ottava e ultima stagione di Game of Thrones, pur nella sua tardiva uscita.

Insomma, ci tocca aspettare pazientemente. Certo è che con questa lunga attesa, le aspettative per l’ottava stagione di Game of Thrones saliranno alle stelle (come se ci fosse bisogno di altro hype). Ci consoliamo (si fa per dire) con la dichiarazione di Jason Momoa (il nostro “Sun and stars” nonché Aquaman preferito) che, visitando il set, ha detto “Sarà la cosa più fantastica che sia mai stata trasmessa in TV. Sarà incredibile. Farà partire il cervello a un sacco di gente”. Se lo dice lui, ci fidiamo.

Comments
To Top