fbpx
News Serie TVSerie Tv

Fear The Walking Dead: i produttori parlano di possibili crossover con The Walking Dead

La scorsa settimana presso la Television Critics Association, il cast e i produttori di Fear The Walking Dead hanno risposto ad alcune domande della stampa in vista della premiere dello show il prossimo 23 agosto. La domanda più interessante è stata sicuramente quella circa la possibilità di un crossover con la serie madre The Walking Dead:fear-the-walking-dead

‘Non abbiamo nessuna intenzione di fare un crossover, per ora.’ Queste le parole di risposta di Dave Erickson, lo showrunner, che ha continuato così: ‘Mi piacerebbe tanto vedere come le due storie si possano intrecciare ad un certo punto, ma per ora non se ne fa nulla. Non c’è nessuna intenzione neppure di easter eggs o riferimenti generici ai personaggi dell’altra serie.’

A chi gli fa notare che almeno nella seconda stagione (che sarà di 15 episodi, come già confermato) ci sarà la possibilità di ricongiungersi con gli avvenimenti temporali in The Walking Dead, risponde: ‘Sono sicuro che qualche segno verrà a galla nel corso di due intere stagioni.’ Un po’ più aperto l’esecutore produttivo David Alpert: ‘Potrebbero esserci uno o due easter eggs.’

fear-the-walking-dead-03Un’altra domanda interessante veniva posta ai produttori circa le differenze più importanti con la serie madre: Dave Erickson e Adam Davidson hanno confermato che ci si soffermerà maggiormente sulla lenta trasformazione degli esseri umani in zombie, di come la normalità quotidiana sia sfociata in apocalisse. ‘Molta ansia e molta tensione accompagneranno l’emergere degli zombie. Assisteremo alla caduta di Los Angeles, dal punto di vista di una famiglia però: questo renderà tutto più emozionante ed eccitante. Inoltre, si tratta di una città di 14 milioni di abitanti. Significa che incontreremo tanti tipi differenti di zombie.’

Non resta che aspettare dunque il 23 Agosto per la premiere dello show su AMC.

Mario Altrui

Web Content Editor per Telefilm Central dal lontano 2014. Scrivo pareri soggettivi richiesti da nessuno sulle mie serie televisive preferite.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio