fbpx
Fear The Walking Dead

Fear The Walking Dead: Dave Erickson parla del finale di stagione e della prossima

La puntata finale della prima stagione di Fear The Walking Dead non ha deluso le aspettative: si sono visti più zombie in questa che in tutte le cinque puntate precedenti. Ma non si è trattato solo di questo, ovviamente. Gli ultimi minuti hanno lasciato gli spettatori sorpresi e desiderosi di conoscere il prosieguo di quest’avventura che ha saputo ben distinguersi dalla serie originale: la morte di Liza e lo yacht di Strand ancorato poco lontano dalla sua casa sull’Oceano sono stati il colpo di grazia per chi credeva di aver già visto tutto.. La prospettiva di affrontare l’apocalisse zombie sul mare è un qualcosa di ancora inesplorato nell’universo televisivo AMC. Ew.com ha intervistato Dave Erickson, showrunner della serie, chiedendogli delucidazioni sul finale e anteprime dalla prossima stagione:

[Intervistatore]: In questa puntata tutti i personaggi hanno preso enormi decisioni: chi aiutare? Chi uccidere per proteggere te e i tuoi familiari? È proprio Salazar ad attaccare l’esercito mandandogli contro gli zombie, mentre Strand decide di non rilasciare tutti gli altri prigionieri. Madison e Travis invece lo fanno, ma precedentemente non avevano avvertito i vicini della dipartita dell’esercito. Parlaci un po’ di queste decisioni che hanno preso i personaggi, decisioni che hanno pesato sulle loro vite e di quelli che gli stavano vicino. Si tratta di uno dei temi principali, in fondo.fearthewalkingdead 106c

[Dave Erickson]: ‘È una evoluzione. Per quanto riguarda i vicini, non lo vediamo in scena, ma ci abbiamo pensato. C’è una versione alternativa dove loro buttano giù il cancello col furgone e vanno via. Poi ci siamo chiesti: che fine farebbero allora tutti i cittadini senza la protezione del cancello? Per quello è Salazar ad aprire il cancello, e anche se non lo vediamo in scena, Travis dopo essere passato avrebbe potuto richiuderlo premendo lo stesso bottone. Oppure più semplicemente uno degli abitanti avrebbe potuto farlo. Il punto essenziale è che i cittadini non sanno che l’esercito sta andando via: Madison e Travis, dal loro punto di vista, non li avvertono perchè potrebbero creare troppo caos, e loro non riuscirebbero a salvare Griselda, Nick e Liza.’

Per quanto riguarda Strand, si tratta di istinto di sopravvivenza. Ha le sue ragioni per non salvare il gruppo di persone prigionieri e Nick non può farci nulla anche se non gli sta bene. Qstrand-fear-the-walking-deaduando poi arrivano Madison e Travis, loro non hanno ragioni per non liberarli. È uno dei temi principali dello show, si. Chi salvare? Un po’ come quando la dottoressa Exner domanda a Liza: “Cos’è la famiglia adesso?”. Le scelte che tutti prendono in questo finale avranno ripercussioni sulla prossima stagione, perchè tutto sta per diventare molto più personale, sono scelte che ricadono non solo su persone estranee ma anche sui familiari.

Salazar è un personaggio che non scherza. Il suo piano prevede che l’unico modo di riuscire ad entrare nella base per salvare sua moglie, sia creare un pericoloso diversivo all’esterno. Dal suo punto di vista, è l’esercito ad aver condannato tutti, quindi lui vuole solo vendicarsi. Crede che sia l’unico modo per ricostruire la sua famiglia. È una mossa molto coraggiosa, perchè ha calcolato anche che l’esercito è equipaggiato per contenere gli zombie. Hanno armi, si trovano dietro le recinzioni. Credo inoltre che si aspettasse una resistenza più forte.’

[I]: Perchè far morire proprio Liza?

[D.E.]: ‘La sua morte avrà un forte impatto su Chris e Travis, ma anche su Madison e gli altri. Io credo che la cosa più tragica della morte di Liza sia il fatto che è una sorta di dottore che poteva curare i feriti, alleviare le loro sofferenze. E non potrà più farlo. Inoltre, scatenerà qualcosa tra Travis e Madison, e dovremmo vedere come riusciranno a cavarsela. Come riuscirà a cavarsela anche Chris, d’altronde. Ci sarà un conflitto tra padre e figlio nella prossima stagione, e vedremo come si svilupperà, e come supereranno la morte di Liza. Travis soprattutto, che ha ucciso con le sue mani la donna che una volta ha amato e che è la madre di suo figlio. Non si libererà presto di questo trauma. Sapevamo fin dall’inizio che era Liza a dover morire, per poter scatenare tutto questo.’

[I]: Devo però dire che ucciderla con un colpo di pistola non è stato da geni. Quel rumore potrebbe attirare i morti.

[D.E.]:Sai cosa? Hai proprio ragione. Chissà se succederà.’fearthewalkingdead 106a

[I]: Per quanto riguarda Travis, che ha premuto il grilletto su Liza, possiamo dire che il cambiamento in lui avviene quando pesta a sangue il soldato Adams per aver sparato ad Ofelia?

[D.E.]: ‘Era importante per noi avere un personaggio che combattesse con la propria umanità per tutta la stagione. Credo che la goccia che ha fatto traboccare il vaso sia stato il fatto che Travis voleva fare una buona azione, e invece viene ripagato con un tentativo di assassinio. Poteva essere la sua ultima azione per rimanere ancora umano, e invece tutto crolla. Ed è sempre stato il nostro piano, quello di far crollare Travis nel punto più cruciale del finale di stagione. Non arrivo a dire che ha perso la sua umanità, perchè è chiaramente traumatizzato da quello che ha fatto, ma credo che nella seconda stagione vedrete un personaggio che si è svegliato, diciamo. Non sarà più la stessa persona di prima, quella che rassicurava i propri cari che tutto sarebbe andato per il verso giusto. Sarà un’altra persona.’

Per restare sempre aggiornati su Fear The Walkig Dead con foto, news, interviste e curiosità, vi consigliamo di passare per Fear The Walking Dead Italia per The Walking Dead ITA e ricordatevi di mettere like alla nostra pagina Facebook per tutte le novità su tv e cinema

Comments
To Top