fbpx
Fargo

Fargo: per la terza stagione si torna al presente

fargo_fx

A pochi episodi dalla fine, Fargo ha già ricevuto il via libera da FX per una nuova stagione, con la quale ci lasceremo alle spalle i favolosi anni ’70 per ritornare ai giorni nostri.

fargoCome ha affermato lo stesso Noah Hawley, i nuovi episodi saranno “più contemporanei” e avranno luogo un paio di anni dopo i fatti raccontati nella prima stagione.
Alla domanda se questo significa che alcuni personaggi torneranno, il creatore della serie ha risposto con un semplice “potenzialmente”. I più probabili potrebbero essere Lou e Molly Solverson, presenti in entrambe le stagioni, anche se Hawley ha anche già espresso una certa riluttanza a mettere di nuovo sotto torchio la detective.

Riguardo alla presenza in questa stagione di indizi su quanto potrebbe accadere nella terza, Hawley ha affermato che “ci saranno delle connessioni, allo stesso modo in cui la prima stagione è stata collegata al film e la seconda alla prima. Ci saranno sicuramente delle cose che si collegano ad un qualcosa nella nostra storia.

Il produttore ha anche sottolineato che poichè lo show si basa su una storia vera, sarà sempre necessario ambientarlo nel passato. “Una ‘storia vera’ deve essere di almeno qualche anno fa, perché l’idea è finalmente sappiamo che cosa sia realmente accaduto e c’è voluto del tempo”.

Non resta che aguzzare la vista e e provare ad indovinare chi o cosa  potrebbe tornare in un violento e freddo 2008.

Comments
To Top