fbpx
Altri eventi

European Film Awards: Paolo Sorrentino fa il pieno di premi per “Youth”

European Film Awards

Non è stata una brutta serata quella dello scorso sabato per Paolo Sorrentino: il regista napoletano ha portato a casa ben tre dei premi più importanti assegnati durante gli European Film Awards. La pellicola Youth (qui la nostra recensione) ha vinto “Miglior Film”, “Miglior Regia” e “Miglior Attore Protagonista” a Michael Caine. Quest’ultimo ha inoltre ritirato il premio d’onore dall’Academy, dopo una standing ovation fattagli dal pubblico, l’attore britannico è salito sul palco scherzando: “Non ho mai vinto niente di cinquant’anni e stasera ho vinto due premi!Cosa sta succedendo?”.

La cerimonia della ventottesima edizione degli European Film Awards, i cosiddetti Oscar europei, che si è tenuta alla Haus der Berliner Festspiele di Berlino e ha visto trionfare tra gli altri Charlotte Rampling, “Miglior Attrice” per il film 45 years e Premio alla Carriera, e Christoph Waltz, vincitore del titolo “Contributo Europeo al cinema mondiale”. Di seguito la lista dei vincitori:

 YouthMiglior Film Europeo: Youth

Miglior Attrice Europea: Charlotte Rampling (45 Years)

Miglior Attore Europeo: Michael Caine (Youth)

Miglior Regista Europeo: Paolo Sorrentino (Youth)

People’s Choice Award 2015: Marshland

Miglior Commedia Europea: A Pigeon Sat on a Branch Reflecting on Existence

Contributo Europeo al cinema mondiale: Christoph Waltz

Fipresci Prize: Mustang

Miglior Film Europeo Animato: Song of the Sea

Honorary Award of the EFA President and Board: Michael Caine

Miglior Cortometraggio Europeo: Picnic

Miglior Sceneggiatura Europea: Yorgos Lanthimos e Efthymis Filippou (The Lobster)

 

Comments
To Top